rotate-mobile
Attualità Santa Lucia di Piave

Guarito dal tumore, muore di Covid: addio al vivaista Armando Bernardi

Santa Lucia di Piave in lutto per la scomparsa dello storico fioraio del paese: aveva 81 anni e a gennaio avrebbe dovuto ricevere la dose booster. A San Fior morto l'imprenditore Antonio Tarzariol

Santa Lucia di Piave perde il suo storico fioraio, Armando Bernardi. Nei giorni scorsi il vivaista 81enne era risultato positivo al Covid. Vaccinato con due dosi, stava aspettando di ricevere la terza a inizio gennaio.

Come riportato da Qdpnews, Bernardi viveva a Santa Lucia di Piave con la famiglia da circa 60 anni ma era originario di Annone Veneto. Titolare del vivaio Bernardi di via Mareno, lascia la moglie Maria Luisa, i figli Valentino, Luca e Serenella. In passato era riuscito a guarire da un tumore. Nonostante alcune patologie legate all'età prima di prendere il virus era in buone condizioni di salute. Il funerale sarà celebrato mercoledì 29 dicembre alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Bocca di Strada.

Oltre a Bernardi, nelle ultime ore anche l'imprenditore Antonio Tarzariol ha perso la vita a causa del virus. Aveva 86 anni e non si era ancora vaccinato. Imprenditore edile originario di Castello Roganzuolo, era molto conosciuto nella zona di Conegliano e Vittorio Veneto. Lascia la moglie Graziella e i figli Lucio, Ennio, Massimo e Mirko. Giovedì 30 dicembre, alle ore 15, l'ultimo saluto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guarito dal tumore, muore di Covid: addio al vivaista Armando Bernardi

TrevisoToday è in caricamento