Attualità

Torna Artigianato Vivo: «Ingressi su prenotazione, biglietti a due euro»

La 40esima edizione si terrà a Cison di Valmarino dal 6 al 15 agosto 2021. Pronti 130 espositori artigiani, per partecipare bisognerà prenotarsi online. Limite massimo di 3mila persone

Artigianato Vivo

Da venerdì 6 a domenica 15 agosto 2021 torna a Cison di Valmarino l'amatissima rassegna "Artigianato Vivo" che quest'anno festeggerà la sua 40esima edizione. L'evento è diventato negli anni uno degli appuntamenti estivi più attesi di tutta la regione, raccogliendo un numero sempre maggiore di visitatori, esperti del settore e non, artisti e uomini di cultura da tutta Italia.

"Artigianato Vivo", frequentato da circa 400mila visitatori ogni anno, è una avvenimento davvero unico nel suo genere che apre tra arte, mestieri e folklore, spettacoli e mostre, incontri e animazioni culturali una prestigiosa finestra sul paese che dal 2013 può fregiarsi del logo di “Borghi più belli d’Italia”. Dopo la cancellazione dell'evento nel 2020 a causa della pandemia, gli organizzatori hanno voglia di rilanciare la manifestazione in un anno che si preannuncia davvero speciale. Un'edizione che sarà molto diversa dalle precedenti: 130 finora gli artigiani espositori che arriveranno a Cison da ogni parte d'Italia. Ci sarà però un limite massimo di visitatori, fissato a 3mila persone. Il biglietto d'ingresso costerà due euro e sarà obbligatoria la prenotazione online per poter accedere alla mostra-mercato. Tre i varchi d'ingresso alla manifestazione. Nelle scorse settimane sono stati svelati anche i nuovi orari: da lunedì a venerdì dalle 17 alle 23; sabato 7, domenica 8, sabato 14 e domenica 15 agosto dalle ore 10 alle 23. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna Artigianato Vivo: «Ingressi su prenotazione, biglietti a due euro»

TrevisoToday è in caricamento