Ascostrade, la conferma dell'appuntamento è a prova di truffa

Avviato un servizio di conferma dell’appuntamento a domicilio con foto e nome dell’operatore: "la tutela dei clienti prima di tutto"

TREVISO Prosegue l'impegno di Ascotrade nei confronti della propria clientela, non solo con nuovi servizi e opportunità ma, soprattutto, con una grande sensibilità e attenzione alla loro tutela. È per questo che nei prossimi giorni verrà avviato un nuovo servizio di conferma dell'appuntamento prefissato che consiste nell'invio al cliente, nelle ore precedenti l'incontro, di foto e nome dell'operatore commerciale Ascotrade che si recherà presso l'abitazione, in modo che non si possano creare situazioni spiacevoli.

“È un'operazione sulla quale ragionavamo da tempo – spiega Stefano Busolin, presidente Ascotrade – perché ci sembra corretto che chi accoglie in casa i nostri ragazzi che, voglio ricordarlo, sono nostri dipendenti, si senta completamente al sicuro. Abbiamo però dovuto accelerare i tempi di attivazione del servizio a causa di troppi episodi poco piacevoli che si ripetevano nelle nostre aree. Sempre più spesso, infatti, riceviamo segnalazioni di atteggiamenti poco professionali di certi soggetti che con Ascotrade non hanno nulla a che fare ma che, con il loro deprecabile comportamento, minano lo speciale rapporto di fiducia che abbiamo instaurato negli anni con i nostri clienti”.

Va ricordato che nessun dipendente Ascotrade è autorizzato a presentarsi senza preavviso e senza tesserino di riconoscimento al domicilio del cliente esigendo di entrare o, ancor peggio, chiedendo somme di denaro. Non trattandosi, purtroppo, di episodi isolati, ma di fenomeni abbastanza diffusi, Ascotrade ha deciso di provare ad arginare il problema con questo nuovo servizio.“Come azienda abbiamo il dovere di garantire la sicurezza dei consumatori – prosegue Busolin – e anche questa iniziativa va in tale direzione, con la consapevolezza che la fiducia dei nostri clienti è un valore al quale Ascotrade non può e non intende rinunciare”.

In caso di dubbio, resta comunque sempre valido l'invito di Ascotrade a fare riferimento ai tradizionali servizi di post-vendita, ovvero rivolgendosi all’ufficio commerciale di zona, oppure contattando il call center Ascotrade (numero verde 800 383 800) nei seguenti orari: lunedì – venerdì dalle 8.00 alle 20.00; sabato dalle 8.00 alle 18.00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Ucciso in un mese da una malattia incurabile, papà di due figli muore a 47 anni

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

  • Tumore incurabile, odontoiatra perde la vita a soli 55 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento