rotate-mobile
Attualità

Mogliano, proseguono le asfaltature: «Interventi per oltre un milione di euro»

Lavori in corso in Via Marocchesa, Via Pia, Via Matteotti, Via Toti Dal Monte, Via Piranesi, Via IV Novembre, Via Foscolo, Via Vian, Via Pavan, Via Trevisanato, Via Pastrengo e Via Monte Pasubio

Grazie al grande lavoro di collaborazione tra Comune e Ufficio lavori pubblici, continua senza sosta il grande piano delle asfaltature a Mogliano Veneto che comprende una fase progettuale nei periodi autunnali e invernali, e che culmina con la fase realizzativa nei periodi estivi. Anche questa estate il programma è nutrito e interessa tutti i quartieri e le frazioni di Mogliano.

PHOTO-2022-08-03-17-28-15 3-2

Le strade interessate sono: Via Verdi, Via Torni, Via Tiepolo e Via Selve. Per quanto riguarda le strade residenziali, invece, il Comune è intervenuto in: Via Altinia, Via Sozzi, Via Oberdan, Via Puccini e Via Gabrielli (con rifacimento completo anche dei marciapiedi) e in Via Ghetto Bassa. In fase di esecuzione i lavori in Via Marocchesa, Via Pia, Via Matteotti, Via Toti Dal Monte, Via Piranesi, Via IV Novembre, Via Foscolo, Via Vian, Via Pavan, Via Trevisanato, Via Pastrengo e Via Monte Pasubio; in tutte queste strade i lavori hanno previsto anche il rifacimento e la sistemazione dei sottoservizi. Si ricorda inoltre ai cittadini che tra i lavori di stesura del nuovo manto stradale e il rifacimento della segnaletica orizzontale deve intercorrere un lasso di tempo adeguato all’asciugatura dell’asfalto.

PHOTO-2022-08-03-17-28-16-2

I commenti

«I lavori di asfaltatura non riguardano solo il decoro urbano, ma anche la sicurezza stradale. Mogliano ha quasi 200 chilometri di strade comunali e non è semplice mantenerle tutte in efficienza. Abbiamo operato delle scelte in base al grado di deterioramento e riasfaltato sia strade di grande flusso, sia strade secondarie in zone residenziali - commenta il sindaco Davide Bortolato -. In alcune di queste strade riusciamo finalmente a metter mano dopo un lungo processo che ha visto il loro riconoscimento ad uso pubblico. Nei mesi scorsi è stato infatti avviato un procedimento amministrativo che ci ha permesso di fare gli interventi: mi riferisco in particolare a Via Sozzi, Via Oberdan e Via Ghetto Bassa». L'importo complessivo dei lavori ha superato il milione di euro. A causa dell’aumento dei prezzi, in particolare del petrolio, da cui si ricava l’asfalto, è stato necessario rimpinguare consistentemente il quadro economico del grande piano delle asfaltature. «La nostra amministrazione dimostra una continua attenzione verso la manutenzione delle strade - conclude il sindaco -. Il lavoro da fare è ancora molto, di certo però non si limita ai pochi mesi che precedono le elezioni». «Abbiamo organizzato i lavori di rifacimento dei manti stradali lungo il quinquennio, con l’obiettivo di perseguire sia il decoro urbano che l’incolumità dei cittadini. La prerogativa della nostra azione amministrativa è la massima attenzione e presenza sul territorio. A brevissimo partirà anche il piano di manutenzione straordinaria dei marciapiedi, moltissimi sono quelli che abbiamo individuato per la necessità di essere sistemati» aggiunge il consigliere delegato alle Manutenzioni, Roberto Zanardo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mogliano, proseguono le asfaltature: «Interventi per oltre un milione di euro»

TrevisoToday è in caricamento