rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Attualità Vittorio Veneto / Via San Fermo

Asilo di San Giacomo: «Che fine ha fatto la perizia sulla sicurezza strutturale?»

Mirella Balliana del gruppo consiliare "Rinascita Civica - Partecipare Vittorio" ha presentato in questi giorni un'interrogazione al consiglio comunale di Vittorio Veneto

L'asilo di San Giacomo fa discutere il consiglio comunale di Vittorio Veneto. Nelle scorse ore infatti Mirella Balliana del gruppo consiliare "Rinascita Civica - Partecipare Vittorio" ha presentato un'interrogazione per conoscere l'esito della perizia sulla sicurezza strutturale svolta nei mesi scorsi sull'edificio.

Lo scorso 29 novembre il Comune di Vittorio Veneto ha trasmesso una nota all'ente Cesana Malanotti proprietario dell'immobile, nella quale suggeriva di far eseguire una perizia sulla sicurezza strutturale dell'edificio. Il 15 dicembre, in un articolo di stampa, l'assessore Fasan aveva dichiarato che, dopo una sommaria valutazione effettuata dai tecnici sull'immobile di via San Fermo, erano emerse "alcune problematiche di tipo strutturale". Cesana Malanotti ha affidato d'urgenza l'incarico di verifica ad un professionista ma l'esito della perizia non è mai stato reso noto secondo le parole di Mirella Balliana che ha deciso di presentare l'interrogazione al Comune. «Considerato che la sicurezza strutturale degli edifici scolastici è di rilevante importanza; le dichiarazioni rilasciate dall’assessore Fasan hanno generato giustificate preoccupazioni tra i genitori degli alunni e tra il personale educativo - commenta la Balliana - chiedo di sapere in che data sia stata trasmessa al comune la perizia fatta eseguire dall'ente Cesana Malanotti e quali siano le considerazioni finali emerse dalla perizia». Richieste, ad oggi, ancora in attesa di una risposta.

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asilo di San Giacomo: «Che fine ha fatto la perizia sulla sicurezza strutturale?»

TrevisoToday è in caricamento