rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Attualità Asolo

Da sogno a realtà: dopo trent'anni ad Asolo tutto pronto per una nuova palestra comunale

Sarà una struttura energeticamente autosufficiente, collegata direttamente con l'aula di psicomotricità, con 400 posti a sedere, spogliatoi, magazzini e infermeria

ASOLO La Giunta Regionale del Veneto ha approvato, su proposta dell’assessore alla scuola Elena Donazzan e di concerto con l’assessore Manuela Lanzarin, il piano triennale per l’edilizia scolastica. Nel periodo 2018-2020 sono in programma 216 interventi di adeguamento sismico, messa a norma, eliminazione del rischio, adeguamento alla normativa antincendio, nuove strutture e palestre scolastiche per un valore complessivo di 314 milioni di euro, di cui 215 attesi dal Ministero per l’istruzione e la ricerca, attraverso i finanziamenti BEI.


Tra i 216 interventi che verranno finanziati sussiste anche la costruzione della Palestra Scolastica Comunale di Asolo con un cofinanziamento di 1 milione e 705 mila euro, su un quadro economico di 2 milioni e 845 mila euro. Un'opera pubblica attesa da trent'anni e che entro il 2019 dovrà essere appaltata, pena la perdita del contributo BEI. Una palestra energeticamente autosufficiente, con 400 posti a sedere, spogliatoi, magazzini, infermeria, collegata direttamente con l'aula di psicomotricità e con uno spazio comune dedicato ai momenti di socializzazione e/o per i pre/post allenamento/partita. "Un'opera che, oltre all'uso scolastico, è pensata per le nostre associazioni, ma che potrà essere anche utilizzata per incontri ed assemblee. Una progettazione a più mani che, oltre ai progettisti, ha coinvolto l'Ufficio Lavori Pubblici, le associazioni e il Coni. Un plauso all'efficienza dei nostri Uffici Comunali, ma anche a chi, con me, ci ha creduto!" ha dichiarato il sindaco Mauro Migliorini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da sogno a realtà: dopo trent'anni ad Asolo tutto pronto per una nuova palestra comunale

TrevisoToday è in caricamento