Un nuovo carabiniere forestale in servizio alla caserma Asolo-Monte Grappa

Il Comandante Provinciale ha evidenziato come la caserma di Asolo sia strategica per la salvaguardia di un ambiente e di un territorio molto particolare e fragile, quale il Monte Grappa, la Pedemontana e le Colline dell'Asolano

L'incontro tra Comune e carabinieri forestali

Il nuovo Brigadiere, accompagnato dal Comandante Provinciale, Maggiore Mancuso Caterina, e dal Comandante della Stazione, Maresciallo Dalla Gassa Marco, è stato accolto in Municipio dal Sindaco di Asolo, Mauro Migliorini, dal Vice Sindaco, Franco Dalla Rosa, dal Comandante della Caserma dei Carabinieri di Asolo, Luogotenente Rebeschini Patrizio e dal Comandante della Polizia Locale, capitano Sandro Bonato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un segno di attenzione e collaborazione reciproca tra Pubblica Amministrazione e Forze dell'Ordine. Dopo una breve presentazione, il Sindaco ha sottolineato l'importanza della presenza dei Carabinieri Forestale per tutto il territorio Asolano, del Monte Grappa e della Pedemontana. Il Maggiore Comandante Provinciale ha evidenziato come la Caserma di Asolo sia strategica per la salvaguardia di un ambiente e di un territorio molto particolare e fragile, quale il Monte Grappa, la Pedemontana e le Colline dell'Asolano. Per questo, il comando ha deciso di implementare le unità in servizio, passando da 3 a 4 carabinieri forestale. Recentemente anche la Caserma dei Carabinieri di Asolo è stata rinforzata con l'entrata in servizio di un nuovo militare. Oggi sono otto i carabinieri che, con il Comandante di Stazione, operano nel territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento