Asolo, weekend in centro storico: «Vietati giri in bici e trekking»

Dopo la nuova ordinanza regionale in vigore dal 14 novembre, il sindaco Mauro Migliorini ha annunciato che il centro sarà controllato dalle forze dell'ordine sabato e domenica

Ciclisti ad Asolo (Foto di Matteo Danesin)

Cambia l'accesso al centro storico di Asolo, sabato e domenica non sarà più consentita la pratica dell'attività sportiva (bicicletta, running e nordic walking) all'interno del perimetro cittadino.

Ad annunciarlo è il sindaco di Asolo, Mauro Migliorini, vista l'intrata in vigore della nuova ordinanza regionale da sabato 14 novembre. Il centro storico sarà presidiato dalle forze dell'ordine nelle giornate di sabato e domenica. A controllare il centro storico per tutto il fine settimana ci saranno gli agenti delle forze dell'ordine. L'accesso alle bici e l'attività sportiva di trekking e corsa saranno vietate:

  • In via Browning: da Fontanella Zen
  • In via Canova: dall'Arco di Casa Duse
  • Dall'Arco di via Sottocastello
  • In via Bembo 
  • In Porta Colmarion

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento