Assestamento di bilancio: 450mila euro di fondi per l'emergenza Covid

Martedì 21 luglio, alle 20.30, il consiglio comunale di Preganziol discuterà in videoconferenza lo stanziamento di aiuti per famiglie, attività economiche e gestori di impianti sportivi

Il sindaco di Preganziol, Paolo Galeano

Preganziol si sta preparando a varare un importante piano di aiuti economici per far fronte alla crisi provocata dal Coronavirus. Fra i punti fondamentali in approvazione nel consiglio comunale in programma martedì 21 luglio c'è l'assestamento di bilancio, con lo stanziamento di risorse pari a circa 450mila euro per contrastare le difficoltà emerse nell'emergenza Covid-19.

La volontà del Comune è quella di dare un forte sostegno a tutte le categorie che in questi mesi hanno maggiormente patito le criticità emerse dall'emergenza sanitaria. Sia grazie alla revisione di alcuni voci di spesa, che grazie ad alcuni risparmi su spese non realizzate per il blocco conseguente all'emergenza, che ai trasferimenti arrivati dallo Stato, ma soprattutto grazie all'applicazione dell'avanzo di amministrazione per spese non ripetibili, le risorse economiche stanziate per far fronte alle suddette difficoltà sono davvero ingenti. I beneficiari delle azioni derivanti dai fondi saranno le famiglie, le attività economiche e gestori degli impianti sportivi.

FAMIGLIE

- 30mila euro andranno ad aggiungersi alle risorse già esistenti (che ammontavano nel bilancio di previsione a circa 70.000 euro) per le famiglie in difficoltà, per pagamento di bollette, affitti e sostegni economici di vario genere;
- 130mila euro per centri estivi: serviranno a rimborsare il 40% (da 3 a 6 anni), il 30% (da 6 a 10 anni) o il 20% (dai 10 anni) dei costi effettivamente sostenuti dalle famiglie per tali attività sgravando gli oneri a loro carico;
- 20mila euro per trasporto scolastico: serviranno per restituire le percentuali di quote pagate ma non usufruite in riferimento al servizio di trasporto scolastico;
- 20mila euro per rette scuole infanzia paritarie: tale fondo servirà per ridurre i costi a carico delle famiglie per la frequentazione delle scuola dell'infanzia paritarie;
- 23mila euro per calmieramento rette asili nidi comunali: tali risorse hanno fatto sì che i servizi dei nidi comunali, riparti il 22 giugno scorso, siano stati accessibili alle famiglie senza la maggiorazione delle rette che sarebbe stata necessaria per coprire i nuovi, più onerosi, costi del servizio (maggiori pulizie e diverso rapporto educatori/bambini;

ATTIVITÀ ECONOMICHE

- 40mila euro saranno destinati ai Confidi per garantire più facilmente ed in maniera più ampia l'accesso al credito delle attività

IMPIANTI SPORTIVI

- 170mila euro sono destinati, tramite la partecipazione ad un bando, ai gestori di impianti sportivi, pubblici o privati, che hanno patito una sensibile riduzione dei ricavi, in rapporto al pari periodo 2019, durante il lock down.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conclude il sindaco, Paolo Galeano: «Si prevedono mesi di incertezza per gli operatori di alcuni settori e per le famiglie che hanno visto cambiare, in peggio, il loro quadro lavorativo. Con questi numeri importanti vogliamo dare un segno concreto e tangibile della voglia della nostra amministrazione (il lavoro di squadra - che ringrazio sia nella componente amministrativa che in quella tecnica per il gran lavoro svolto - è testimoniato da quanto è variegato il panorama delle azioni) di tutelare e sostenere un'intera comunità affinché, con tali strumenti, via sia ossigeno per i soggetti in difficoltà».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento