rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità

Uffici Assicap del Consorzio Agrario, una targa commemorativa in ricordo di Nico Baldo

Presenti alla breve e commossa cerimonia, oltre ai tanti amici e colleghi, anche i familiari del giovane, la fidanzata Alessia e i vertici del consorzio che hanno voluto ricordare il loro collaboratore con poche, sentite parole

«Un modo per ricordare Nico nel luogo che lo ha visto crescere professionalmente». Queste le parole con le quali il Consiglio di Assicap, Giorgio Bortoletto e Giuseppe Cervellin, agenti responsabili Assicap per il Consorzio Agrario di Treviso e Belluno, hanno dedicato la sede dell’agenzia di Treviso alla memoria di Nico Baldo, loro collaboratore scomparso in un tragico incidente il 1° settembre di quest’anno. Una targa commemorativa è stata, infatti, apposta giovedì mattina all’entrata del luogo di lavoro in cui il giovane assicuratore ha operato per tanti anni, che da oggi si chiamerà “ALA NICO BALDO”. Presenti alla breve e commossa cerimonia, oltre ai tanti amici e colleghi, anche i familiari di Nico, la fidanzata Alessia e i vertici del Consorzio Agrario, che hanno voluto ricordare il loro collaboratore con poche, sentite parole.

«Nico ha cominciato a lavorare all’agenzia Assicap del Consorzio sin da giovanissimo – ha sottolineato il direttore Antonio Maria Ciri – dove si è fatto strada grazie a passione, competenza e un’innata capacità di entrare subito in sintonia con le persone. La sua mancanza è fortissima in chiunque lo abbia conosciuto così come lo è il suo ricordo di giovane uomo dedito agli affetti e al lavoro. Leggere il suo nome ogni mattina ci consentirà di ricordarlo e di seguire il suo esempio»

«Intitolare questo luogo alla memoria di Nico era per noi doveroso – ha proseguito Giorgio Polegato, presidente del Consorzio, in rappresentanza di tutto il CdA – in questa occasione voglio ringraziare tutta la sua famiglia e soprattutto i suoi genitori che lo hanno cresciuto all’insegna dei veri valori familiari. La sua improvvisa scomparsa ci ha addolorato profondamente e sentivamo il bisogno di ricordarlo in qualche modo. La decisione di intitolare alla sua memoria l’agenzia dove è cresciuto professionalmente e dove ha saputo farsi apprezzare per le sue tante qualità ci è sembrata la cosa più giusta».

Cerimonia 2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uffici Assicap del Consorzio Agrario, una targa commemorativa in ricordo di Nico Baldo

TrevisoToday è in caricamento