Attualità

Confcommercio entra nell'associazione Unesco Colline del Prosecco

Il presidente, Federico Caprato: «Orgoglioso di rappresentare le imprese del commercio e del terziario e di essere entrato in una squadra molto importante»

Federico Capraro

Lunedì 19 aprile, con l’ingresso di Confcommercio Treviso, Coldiretti e Unpli, è stata completata la squadra che guiderà l'associazione per il Patrimonio Unesco delle Colline di Conegliano e Valdobbiadene.

Per Federico Capraro, presidente di Ascom-Confcommercio Treviso commenta: «E' per me motivo di grande orgoglio far parte di questa importante squadra alla quale darò il massimo impegno. L’attenzione al territorio e alla sua valorizzazione e conoscenza è uno dei punti cardine del mandato di Confcommercio, ed ora il poter rappresentare a pieno titolo le imprese del commercio, del turismo e dei servizi all’interno dell'associazione, significa poter contribuire attivamente allo sviluppo identitario ed economico di un territorio che può godere di un paesaggio straordinario riconosciuto dall’Unesco. Le nostre imprese, nella loro quotidianità, dislocate nei piccoli borghi incastonati tra le colline, sono parte integrante della biodiversità ambientale ed anima della presenza umana e sociale di questo sito. Non solo, sono (e saranno, con la ripartenza del turismo), il primo avamposto di incontro con i turisti, l’interfaccia sempre presente che garantirà l’immagine di questo patrimonio al mondo. Per questi motivi, non faremo mancare il nostro impegno, forte, sinergico e costruttivo, per garantire uno sviluppo sostenibile ed identitario del nostro prezioso patrimonio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confcommercio entra nell'associazione Unesco Colline del Prosecco

TrevisoToday è in caricamento