Grande successo per le aste benefiche dei calendari di Imoco, De Longhi e Benetton

Le trenta copie autografate dai campioni dello sport trevigiano hanno portato a offerte anche di 200 euro

Con l’ultima copia assegnata a fine dicembre si sono concluse le tre aste benefiche promosse da Perazza per i calendari di De’ Longhi Treviso Basket, Imoco Volley Conegliano e Benetton Rugby. Dieci copie per ogni sport, in versione «limited edition», essendo state autografate dai campioni e campionesse delle tre società. E la sfida per accaparrarsi le varie copie è stata veramente interessante, con rilanci che hanno portato anche ad offerte che hanno toccato il tetto record dei 200 euro. Come per il resto dei calendari, anche il ricavato delle aste avrà un valore benefico: sarà donato a IOV - Istituto Oncologico Veneto - per il potenziamento del software usato per la radioterapia di precisione dei tumori cerebrali pediatrici.

«Non possiamo che essere molto soddisfatti di questo risultato – il commento del fondatore dello studio, Riccardo Perazza – innanzi tutto per il valore benefico di questa iniziativa, e aspetto non certo secondario, perché questo successo conferma la qualità del prodotto che sta piacendo sempre di più. Questi calendari stanno diventando sempre di più un "must", non solo per i tifosi, ma anche per gli appassionati. Un oggetto da collezione che accompagna durante l’anno, e che viene successivamente conservato come un cimelio. Queste trenta copie “limited edition”, autografate dai tanti campioni delle varie squadre, hanno portato tantissime persone a fare un’offerta, con punte anche di 150 e 200 euro».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fine questi trenta calendari hanno permesso di raccogliere 2986,00 euro che andranno a integrare la somma totale che verrà consegnata allo IOV al termine della vendita che prosegue anche in questi giorni: «I calendari sono una simpatica idea regalo per le imminenti festività, e l’occasione di contribuire a fare del bene. Ma non solo: può diventare anche un simpatico presente per i dipendenti delle tante aziende che supportano le nostre società sportive. Un calendario per ogni scrivania, sarebbe davvero un bel modo di poter avere al proprio fianco anche a lavoro i beniamini della palla ovale, del volley e della palla a spicchi». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento