menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Punto vaccini dell'Ulss 2

Punto vaccini dell'Ulss 2

AstraZeneca: «300 insegnanti vaccinati nella Marca con dosi del lotto sospeso»

La conferma dell'Ulss 2 - Marca trevigiana: i vaccini del lotto sospeso sono stati utilizzati nella giornata di sabato 20 febbraio al punto vaccini di Riese Pio X

Dopo la decisione dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) di sospendere l’utilizzo del lotto di vaccino Astrazeneca ABV2856, per la segnalazione di alcuni “eventi avversi gravi”, il dipartimento di prevenzione dell’Ulss 2 ha precisato in una nota quanto segue: 

«Nella Marca i vaccini del lotto sospeso di Astrazeneca sono stati utilizzati solo per la vaccinazione degli operatori scolastici sabato 20 febbraio 2021, presso il centro vaccinale di Riese Pio X per un totale di circa 300 dosi somministrate». L'azienda sanitaria trevigiana sostiene che, fino ad oggi: «Non sono stati riscontrati eventi avversi, al di fuori di quelli comunemente previsti per l’utilizzo di tale vaccino. La stessa Aifa dice che al momento non è stato stabilito alcun nesso di causalità tra la somministrazione del vaccino e gli eventi avversi gravi che sono stati riscontrati. Sono comunque in corso ulteriori approfondimenti». L'Agenzia europea per il farmaco non ha sospeso l’utilizzo di AstraZeneca. Aifaha sospeso il solo lotto ABV2856. Le vaccinazioni previste con vaccino AstraZeneca in cui sono utilizzati lotti differenti da quello ABV2856 proseguiranno come previsto dal piano vaccinale dell'Ulss 2.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento