Venerdì, 15 Ottobre 2021
Attualità Farra di Soligo

L'autista della corriera frena di colpo: un passeggero lo prende a pugni in faccia

L'episodio risale a martedì sera, 12 marzo, sulla linea Conegliano-Valdobbiadene. Il conducente, picchiato da un giovane non identificato, è stato ricoverato al pronto soccorso

Ancora un'aggressione ai danni degli autisti delle corriere. Questa volta è avvenuta sulla linea 132, a bordo di un mezzo delle Autolinee Dover che svolgono il servizio di trasporti per conto di Mom.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", l'episodio risale a martedì sera scorso, 12 marzo. La corriera, partita da Conegliano, stava viaggiando in direzione Valdobbiadene quando l'auto che le stava davanti ha frenato all'improvviso. Per evitare l'impatto, che sembrava ormai certo, l'autista della corriera ha frenato in maniera molto violenta, creando non poco scompiglio all'interno del mezzo. Evitato l'incidente, il guidatore si è girato verso i passeggeri e ha subito chiesto scusa per l'accaduto, cercando di capire se qualcuno si fosse fatto male per colpa della frenata improvvisa. Dal momento che sembrava tutto tranquillo, la corsa è ripartita verso Valdobbiadene ma, arrivati a una fermata nella frazione di Soligo, è accaduto l'impensabile. Un giovane di origini nordafricane, che stava viaggiando in compagnia della sua ragazza, prima di scendere dalla corriera si sarebbe avvicinato all'autista e l'avrebbe colpito con un violento pugno in faccia salvo poi darsi alla fuga, facendo perdere le sue tracce. A quel punto la corsa è stata interrotta e i passeggeri diretti a Valdobbiadene si sono dovuti far venire a prendere. Sul posto sono arrivati i carabinieri, chiamati dall'autista che ha raccontato loro l'accaduto. Per il pugno ricevuto il guidatore del mezzo è stato costretto ad andare al pronto soccorso dove gli sono stati diagnosticati sette giorni di prognosi. Non è la prima volta che gli autisti della compagnia Dover finiscono al centro di pestaggi. Solo nell'ultima settimana gli autisti aggrediti dai passeggeri sono stati tre e ora la compagnia chiede più sicurezza e controlli a bordo delle corriere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'autista della corriera frena di colpo: un passeggero lo prende a pugni in faccia

TrevisoToday è in caricamento