Autostrada A27, chiusa per una notte la stazione di Vittorio Veneto sud

Sulla Mestre-Belluno, nella notte tra mercoledì 12 e giovedì 13 agosto, sono programmati una serie di lavori di pavimentazione che porteranno una serie di modifiche alla viabilità

Sulla A27 Mestre-Belluno, per lavori di pavimentazione, previsti in orario notturno, dalle 20 di mercoledì 12 agosto alle ore 6 di giovedì 13 agosto, sarà chiusa la stazione di Vittorio Veneto sud, in uscita e in entrata, per chi proviene e per chi è diretto verso Mestre e Belluno.

Si consiglia in uscita da Mestre e da Belluno ai veicoli leggeri di uscire alla stazione di Coneglino Veneto e percorrere la SP15 fino all'incrocio con la SS13 e successivamente la SS51 di Alemagna. In ulteriore alternativa, potranno uscire alla stazione di Vittorio Veneto nord e percorrere la SS51 di Alemagna; i veicoli pesanti potranno uscire alla stazione di Coneglino Veneto e percorrere la SP15 fino all'incrocio con la SS13 e successivamente la SS51 Alemagna. In entrata verso Mestre e Belluno i veicoli leggeri potranno percorrere la SS51 di Alemagna verso Conegliano Veneto fino all’incrocio con la SS13 e successivamente dalla SP15 con ingresso, sulla A27, alla stazione di Conegliano Veneto. In ulteriore alternativa, potranno percorrere la SS51 di Alemagna verso Belluno ed entrare, sulla A27, alla stazione di Vittorio Veneto nord; i veicoli pesanti potranno percorrere la SS51 di Alemagna verso Conegliano Veneto fino all’incrocio con la SS13 e successivamente dalla SP15 con ingresso, sulla A27, alla stazione di Conegliano Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • A Monastier il primo punto tamponi privato: «Accesso senza prenotazione»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento