rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Attualità Villorba

Autotorino, i Job Days riprendono dal triveneto: 15 posizioni aperte

Autotorino annoverata tra i 400 Italy’s Best Employers 2022/2023 della ricerca indipendente condotta dall’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza. Il premio fa da apripista ai primi tre appuntamenti di recruiting ‘Autotorino Job Days’: Villorba (6 ottobre), Pordenone (10 novembre) e Tavagnacco (6 dicembre)

Gruppo Autotorino, il primo dealer italiano - presente in tutto il Nord Italia, è stato insignito del riconoscimento di Italy’s Best Employers per il secondo anno consecutivo ed è, ancora una volta, l’unico concessionario ad essere stato incluso dall’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza nel novero dei 400 migliori datori di lavoro del Paese. Il premio giunge in concomitanza con la ripresa degli Autotorino Job Days, appuntamenti dedicati al recruiting che ritornano dopo i due anni di pausa causata dalla pandemia. Tre date già fissate nel 2022 precederanno quelle in programma nel 2023, durante le quali gli aspiranti professionisti dell’Automotive avranno la possibilità di conoscere l’azienda e dimostrare le proprie skill.

«Essere nuovamente certificati tra gli Italy’s Best Employers è la conferma dell’impegno della nostra Squadra nel creare un ambiente di lavoro positivo dove le persone sono protagoniste di percorsi professionali stimolanti. Per crescere ed essere competitivi in questo periodo di forte trasformazione del settore continuiamo fermamente a investire su persone, tecnologie e processi: sapere che questo si rifletta positivamente nello spirito che ci unisce ogni giorno ci motiva a proseguire su questa strada» commenta Mattia Vanini, Partner & Project Manager Autotorino

Luca Genini, responsabile HR di Gruppo Autotorino aggiunge: «Per noi è prioritario creare un clima coeso, di positiva collaborazione in cui ciascuno possa crescere in percorsi di sviluppo professionale e personale. Per questo è estremamente gratificante la conferma dell’attestazione ‘Best Employers’, che nasce anche dall’ascolto di quanto gli stessi collaboratori raccontano spontaneamente sul web. Offriamo infatti opportunità a chi ha la passione per l’Automotive e per l’innovazione. Grazie alla professionalità di tutti, progettiamo, produciamo, evolviamo e proponiamo ai clienti servizi esclusivi e tecnologie all’avanguardia per semplificare e rendere accessibili la mobilità quotidiana e i suoi grandi cambiamenti».

In questo contesto riprendono i Job Days di Autotorino che oggi conta 2.000 collaboratori e ha attualmente aperte, su tutto il territorio, 65 ricerche (31 in Lombardia, 11 in Emilia-Romagna, 10 in Piemonte, 9 in Friuli-Venezia Giulia e 4 in Veneto, per più di 100 posizioni complessivamente disponibili) dedicate a chi vuole mettersi alla prova lavorando su temi importanti e sfidanti: non solo consulenti commerciali o tecnici service, ma anche project manager nel campo di servizi e innovazione, sviluppatori, professionisti digitali e delle nuove tecnologie di connettività e dell’elettrificazione, e molto altro.

In particolare, i Job Day in calendario per il 2022 si terranno a Villorba (TV) il 6 ottobre, a Pordenone il 10 novembre e a Tavagnacco (UD) il 6 dicembre, dove sono complessivamente disponibili 15 posizioni per profili commerciali, di front office e back office di filiale. È già possibile candidarsi tramite il sito dedicato; tra tutti i profili pervenuti per ciascuna data, i recruiter di Gruppo Autotorino individueranno i 20 ritenuti più in linea con le figure ricercate, e saranno convocati ai singoli eventi. Durante i Job Days sarà presentata l’azienda e verranno organizzate alcune attività interattive e di ‘role-play’ per testare le skill dei candidati. Infine, i profili selezionati avranno modo di confrontarsi con i recruiter nel corso di un colloquio individuale, perfezionando il percorso di conoscenza e selezione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autotorino, i Job Days riprendono dal triveneto: 15 posizioni aperte

TrevisoToday è in caricamento