Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità Sant'Antonino / Via Podgora

Autovelox fissi, in arrivo cinque box a Treviso: «Il primo in Via Podgora»

La polizia locale ha individuato le prime strade in cui posizionare i box per il rilevamento della velocità. Saranno dieci in totale e funzioneranno solo in presenza di una pattuglia nelle vicinanze

Dieci nuove colonnine per gli autovelox fissi sulle strade di Treviso: la prima sarà posizionata, entro agosto, in Via Podgora la strada dove meno di un mese fa un'auto aveva investito e ucciso il 76enne Luciano Paro.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", il velox di Via Podgora sarà solo il primo di una lunga serie. Su dieci box da installare, la polizia locale per ora avrebbe individuato cinque strade in cui collocare i rilevatori, le altre cinque saranno scelte nelle prossime settimane. I lavori per posizionare i primi cinque box saranno affidati entro una decina di giorni alla ditta scelta dalla polizia locale. I lavori per la realizzazione del box non dovranno durare più di 30 giorni: ecco quindi che il primo velox in Via Podgora sarà pronto verosimilmente entro l'inizio di agosto. Non sarà un rilevatore attivo 24 ore su 24 (come quelli in tangenziale) ma sarà inserito all'interno della colonnina solo in presenza di una pattuglia nelle vicinanze. I primi cinque velox fissi non saranno mai attivi contemporaneamente. Obiettivo della polizia locale è riportare la sicurezza sulle strade del capoluogo, non fare multe. Oltre a Via Podgora, le altre strade in cui potrebbero comparire i nuovi box sono Via IV Novembre e Viale Brigata Marche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autovelox fissi, in arrivo cinque box a Treviso: «Il primo in Via Podgora»

TrevisoToday è in caricamento