Attualità Sant'Antonino / Via dell'Ospedale

Avis Treviso, Stefano Pontello è il nuovo presidente provinciale

Residente a Postioma, 59 anni, il neopresidente si è avvicinato all’Avis quarant’anni fa come donatore. Raccoglie il testimone da Vanda Pradal, per otto anni alla guida dell'Avis di Treviso

Stefano Pontello, è il nuovo presidente dell’Avis Provinciale di Treviso. A lui l’incarico di guidare per i prossimi quattro anni l’associazione per la donazione e la raccolta di sangue che conta in provincia di Treviso 33.564 soci iscritti che ogni anno garantiscono oltre 46 mila donazioni.

Restidente a Postioma di Paese, 59 anni, il neopresidente Stefano Pontello si è avvicinato all’Avis quarant’anni fa come donatore allargando poi il suo impegno nell’associazione. Per dodici anni segretario dell’Avis Comunale di Postioma e quindi presidente. Nel 2006 ha contribuito al progetto di certificazione e autorizzazione delle unità di raccolta associativa. Nel 2009 è entrato a far parte del Consiglio Provinciale, prima nella veste di vice presidente e, negli ultimi due mandati quadriennali, in qualità di vice presidente vicario al fianco della presidente uscente Vanda Pradal, sempre occupandosi di autorizzazione e accreditamento della raccolta degli emocomponenti.

Il commento

«Sono felice, onorato e pronto ad impegnarmi affinché questa sia un’esperienza positiva sotto il profilo umano e associativo per tutti coloro che ne saranno parte, agendo nel segno della continuità e nel nome della promozione e valorizzazione del dono del sangue: gesto prezioso dei nostri donatori ed elemento vitale per gli ammalati che lo attendono - ha commentato il neo eletto presidente Stefano Pontello - Durante la pandemia la raccolta ha tenuto e di questo non posso che ringraziare i donatori, dobbiamo continuare a puntare sui giovani, nuove leve e futuri dirigenti. Possiamo ancora crescere, sarà cruciale investire nella formazione a tutti i livelli: dirigenti, presidenti, donatori che si rendono disponibili all’accoglienza ai centri di raccolta - ha aggiunto Pontello - Ringrazio la presidente Vanda Pradal, che per otto anni è stata alla guida dell'Avis di Treviso, e che ora ha simbolicamente passato il testimone. A lei un sentito ringraziamento per aver condotto l’associazione in questi anni non facili e l’augurio che ci sia sempre vicina anche nel ruolo di Consigliere dell’Avis Regionale che si appresta a svolgere».

Il consiglio riunito nella sede Avis Provinciale di Treviso-2

Il nuovo consiglio direttivo

Espressione dell’assemblea, che si è riunita ieri sera nella sede dell’Avis Provinciale di Treviso in via dell'Ospedale, siedono nell’esecutivo accanto al presidente Stefano Pontello: il vicepresidente vicario Graziana Fuser e il vicepresidente Walter Tonon. Segretario Claudio Pillon, tesoriere Paolo Zanatta. I sedici membri del Consiglio direttivo sono: Daniele Bordignon, Mirko Borsato, Giampaolo Dal Colle, Antonio Dalla Rosa, Luciano Damelico, Michele Favaro, Silvano Marchesan, Mario Minato, Andrea Nardo, Monica Piccin, Alessio Pontello, Osvaldo Rossi, Luca Tomasi, Maurizio Trevisan, Massimo Zabotti, Elia Zanatta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avis Treviso, Stefano Pontello è il nuovo presidente provinciale

TrevisoToday è in caricamento