rotate-mobile
Attualità Oderzo

Tumore al seno, Azzurra muore a 33 anni: aveva interrotto le cure per diventare mamma

Azzurra Carnelos è mancata all'affetto dei suoi cari sabato 13 aprile: aveva scoperto la malattia nel 2019 dopo aver sognato la nonna morta di cancro. Lascia il marito Francesco e il figlio Antonio di otto mesi. Mercoledì 17 aprile l'ultimo saluto

Dolore e grande cordoglio a Oderzo per la prematura scomparsa di Azzurra Carnelos, mancata sabato 13 aprile per un tumore al seno diagnosticatole nel 2019, sconfitto una prima volta ma tornato in forma più aggressiva poco dopo aver scoperto di essere incinta. 

Come riportato da "La Tribuna di Treviso" per far nascere suo figlio Antonio, Azzurra aveva deciso di portare avanti la gravidanza interrompendo le terapie. Il bimbo oggi ha 8 mesi: mamma Azzurra ha cercato di goderselo e coccolarlo il più possibile nonostante la malattia l'avesse molto debilitata negli ultimi tempi. La scoperta del tumore era avvenuta nel 2019: Azzurra si trovava a Milano quando una notte sogna la nonna Nori, morta anche lei di cancro al seno. Azzurra chiama la madre e si fa fissare una visita dove scopre di avere un nodulo al seno. Dopo essersi subito sottoposta alle terapie, la giovane migliora e debella la malattia. Ragazza solare e dedita allo studio, Azzurra si era laureata in Economia con 110 e lode. Proprio all'università l'incontro con Francesco Favero, nel 2015 entrambi si erano laureati e da lì la loro storia era continuata attraverso momenti splendidi e le difficoltà della malattia: tutto vissuto rimanendo sempre insieme. Nell'estate del 2022, quando il tumore di Azzurra sembrava sconfitto, la coppia corona il sogno di sposarsi. A febbraio l'annuncio della gravidanza a parenti e amici. Tutto sembra perfetto: il sogno premonitore della nonna aveva permesso ad Azzurra di scoprire in tempo la malattia e diventare mamma. 

La gioia di Azzurra e Francesco viene però spazzata via quando la giovane scopre di essere nuovamente malata di tumore: è il 2023 e, per paura che le terapie possano influire sulla salute del feto, Azzurra decide di interrompere le cure e portare avanti la gravidanza. Otto mesi fa la nascita di Antonio, la gioia più grande di Azzurra che, fino all'ultimo, è stata vicina al suo bimbo. Oggi a piangerla ci sono anche mamma Antonella, papà Fabrizio e i fratelli Davide e Andrea, oltre a decine di amici e conoscenti ancora increduli per la scomparsa prematura della 33enne. Il funerale sarà celebrato domani, mercoledì 17 aprile alle ore 15, nel Duomo San Giovanni Battista a Oderzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tumore al seno, Azzurra muore a 33 anni: aveva interrotto le cure per diventare mamma

TrevisoToday è in caricamento