rotate-mobile
Attualità Castelfranco Veneto

Castelfranco: «In arrivo un albo con l'elenco dei baby sitter qualificati»

Novità pensata per le famiglie residenti nel territorio comunale: il Comune si farà garante della qualità del servizio di baby sitting attraverso un’adeguata preparazione degli iscritti e delle iscritte

Un servizio a supporto delle famiglie alla ricerca di baby sitter: è quello che sarà presto attivato dall’amministrazione di Castelfranco Veneto che ha deliberato in questi giorni l’istituzione di un albo dedicato che raccolga l’elenco di baby sitter qualificati a cui affidarsi per delegare il compito di accudire i propri figli.

Con l’albo il Comune si fa garante della qualità del servizio di baby sitting attraverso un’adeguata preparazione delle operatrici e degli operatori che vorranno iscriversi all’elenco che sarà poi messo poi a disposizione delle famiglie. Per l’attivazione dell’albo sono previste alcune fasi di start up sperimentale che saranno curate da un soggetto terzo incaricato dal Comune e per il quale l’ente ha stanziato la somma di 3500 euro. Sarà innanzitutto pubblicato un avviso volto ad individuare e selezionare le aspiranti baby sitter da avviare al percorso di formazione la cui frequentazione sarà propedeutica all’iscrizione all’Albo e l’attività di formazione e creazione di opportunità di applicazione delle competenze acquisite nel corso della stessa. La formazione sarà centrata su svariati ambiti: dal primo soccorso, all'accompagnamento compiti e didattica a distanza fino allo sviluppo della crescita dalla prima infanzia all'adolescenza e sarà prevista anche una prova finale di idoneità. Seguirà l’attivazione dell’albo a cura del soggetto terzo e la divulgazione del progetto alle famiglie oltre all’attività di informazione attraverso i canali istituzionali dell’Amministrazione comunale.

Commenta Guido Rizzo, capogruppo di Fratelli d’Italia, tra i promotori dell’iniziativa: «Siamo molto contenti che questa iniziativa prenda il via, ci abbiamo creduto molto e, prima di tutto come genitore, credo che la figura di una baby sitter correttamente formata sia strategica per le famiglie al giorno d’oggi. I miei complimenti all’assessore e agli uffici per averlo portato avanti: un’altro progetto avviato a sostegno delle famiglie di Castelfranco». Dal punto di vista operativo, la scelta del o della baby sitter cui affidare l’accudimento dei propri figli sarà a carico della famiglia medesima, la quale individuerà la persona più idonea tra quelle iscritte all'albo, in base alle proprie esigenze e la famiglia contatterà direttamente la baby sitter individuata, per stipulare accordi personali. Il Comune di Castelfranco rimane del tutto estraneo alla contrattazione tra le parti ed all’eventuale rapporto di lavoro che abbia a costituirsi e declina ogni responsabilità circa il mancato rispetto degli accordi contrattuali da parte di uno o di entrambi i contraenti ed ogni altra responsabilità per eventuali atti e comportamenti delle parti che procurino danni morali e/o materiali dall’altra parte.

Conclude l’assessore ai servizi sociali, Roberto Marconato: «L’emergenza Covid ha costretto molte famiglie a fare i conti con nuove esigenze per conciliare i tempi vita-lavoro. La necessità per chi lavora in certi settori di fare straordinari, l’impossibilità di lasciare i bambini con i nonni, l’affievolirsi della rete di conoscenti e la sospensione di molte delle attività sportive o extrascolastiche pomeridiane costringono i genitori a rivolgersi a baby sitter o a cercare qualcuno che assista i figli nello svolgimento dei compiti. L’amministrazione ha pertanto ritenuto di investire in un progetto che favorisca l’intercettazione, da parte delle famiglie, di figure adeguatamente formate per l’accudimento dei figli in ambiente domestico dando garanzia ai genitori riguardo il possesso di requisiti minimi in termini di formazione, esperienza e caratteristiche personali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco: «In arrivo un albo con l'elenco dei baby sitter qualificati»

TrevisoToday è in caricamento