menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ai bambini di Sernaglia in arrivo ben 500 sacchettini di ovetti di cioccolato

Si tratta di un pensiero che l’Amministrazione ha voluto riservare agli alunni che, a causa delle restrizioni da Covid-19, non possono frequentare le scuole

In questi giorni, assessori e consiglieri comunali di Sernaglia della Battaglia stanno personalmente consegnando circa 500 sacchettini contenenti ognuno una selezione di ovetti di cioccolato ad altrettanti bambini iscritti alle scuole dell’infanzia e primarie del Comune. Si tratta di un pensiero che l’Amministrazione sernagliese ha voluto riservare, alla vigilia delle vacanze pasquali, agli alunni che a causa delle restrizioni decise a livello nazionale per contenere il contagio da Covid-19 non possono frequentare le scuole.

I doni sono accompagnati da un messaggio firmato dall'Amministrazione e rivolto direttamente a ogni bambino: “Carissimo/a, l'Amministrazione del tuo Comune ti augura di trascorrere serenamente le vacanze pasquali. Sappiamo che questo periodo è difficile anche per te: muoversi e vedere altri bambini non è purtroppo ancora possibile in ogni momento, anche se siamo sicuri che un giorno torneremo a vivere come eravamo abituati. Noi adulti sappiamo anche che sei molto bravo/a a rispettare da più di un anno le tante regole che servono per tornare presto a fare quello che più desideriamo in libertà. Ecco perché abbiamo voluto darti questosegno di vicinanza e amicizia, augurandoti il meglio per il tuo futuro, a partire da un buon proseguimento dell'anno scolastico”.

“Anche quest'anno la Pasqua sarà vissuta in maniera diversa dal solito, stante il prolungamento delle limitazioni che interessano tutte le fasce della popolazione ma che sappiamo essere gravose in particolare per i più piccoli, costretti – per fortuna ancora per poco – a seguire le lezioni da un computer anziché nelle loro aule. Si tratta di momenti di vita che non potranno essere recuperati. La campagna vaccinale già iniziata ci induce all'ottimismo, ma nell'attesa del ritorno alla normalità abbiamo voluto essere vicini ai nostri alunni almeno con un piccolo pensiero, a costo zero per il Comune grazie alla generosità di alcuni privati che ringraziamo per avere aderito all'iniziativa. L'occasione ci è gradita anche per porgere i migliori auguri di Buona Pasqua a tutte le famiglie sernagliesi” afferma il sindaco Mirco Villanova, che ringrazia in particolare l'assessore comunale Paola Balliana per essersi spesa in prima persona per la buona riuscita dell'iniziativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento