rotate-mobile
Attualità Ponzano Veneto

Benetton Group, lascia l'ad Massimo Renon: «Accordo consensuale»

L'assemblea del prossimo 18 giugno nominerà il nuovo CdA e renderà ufficiale il passaggio di consegne da Massimo Renon all'ex manager che vanta esperienze da Astaldi a Poste, passando per Ilva, Telecom e Wind

Massimo Renon non sarà più l'amministratore delegato di Benetton Group: la notizia della nomina di Carlo Sforza come suo successore era arrivata nei giorni scorsi ma oggi, mercoledì 5 giugno è arrivato l'annuncio ufficiale dell'azienda che parla di un mandato interrotto consensualmente.

Con la piena approvazione del Bilancio 2023, avvenuta all’unanimità nonostante un "buco" da 230 milioni di euro, l’azienda e l'amministratore delegato uscente hanno preso reciprocamente atto della chiusura di un ciclo, che terminerà il prossimo 18 giugno con l'assemblea dei soci e la nomina di Carlo Sforza. «Desidero ringraziare l’azienda e tutti i miei collaboratori per il prezioso supporto ricevuto e per il sostegno dimostratomi per tutta la durata del mio mandato» ha dichiarato Massimo Renon.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benetton Group, lascia l'ad Massimo Renon: «Accordo consensuale»

TrevisoToday è in caricamento