rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Attualità Ponzano Veneto / Via Villa Minelli

Benetton Group, CdA approva il bilancio in rosso: «Buco da 230 milioni»

Martedì 28 maggio voto unanime da parte del consiglio di amministrazione al piano di rilancio: Edizione stanzierà 150 milioni di liquidità immediata, 260 milioni in totale. Claudio Sforza nominato nuovo amministratore delegato

Si è concluso nel primo pomeriggio di martedì 28 maggio il consiglio di amministrazione di Benetton Group che, all'ordine del giorno, aveva l'approvazione del progetto di bilancio consultivo 2023, che sarà sottoposto all’approvazione dell’Assemblea dei Soci, convocata per il prossimo 18 giugno. Il consiglio di amministrazione ha nominato anche il nuovo amministratore delegato di Benetton Group: si tratta di Claudio Sforza che prende il posto di Massimo Renon.

Le perdite certificate dal gruppo ammontano a un totale di 230 milioni di euro (dovuti anche a 150 milioni di svalutazioni) a fronte di un fatturato da 1098 milioni di euro e di un patrimonio netto di 105 milioni di euro. All'appuntamento odierno erano presenti sia il presidente Luciano Benetton che l'ormai ex amministratore delegato Massimo Renon che ha annunciato di voler rispondere alle accuse mosse contro di lui tramite vie legali. Il consiglio di amministrazione ha approvato all'unanimità il piano di rilancio del gruppo grazie all'intervento della holding Edizione che porterà un'iniezione di liquidità immediata di 150 milioni per il gruppo tessile, nel contesto di un quadro di rilancio più ampio da 260 milioni. Negli scorsi tre anni Edizione aveva già stanziato 350 milioni di euro a favore delle attività di Benetton Group.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benetton Group, CdA approva il bilancio in rosso: «Buco da 230 milioni»

TrevisoToday è in caricamento