Berco di Castelfranco, lavoratori di nuovo in sciopero martedì

Continua la mobilitazione promossa dai sindacati di categoria e la protesta dei lavoratori dello stabilimento. Sciopero per l'intero turno di lavoro del 29 settembre

Enrico Botter

Azzeramento delle indennità e delle maggiorazioni di turno da contratto aziendale, meccanismi di maturazione e assorbimento delle ferie e permessi inaccettabili e un premio di risultato talmente variabile che, ad oggi, non pagherebbe più di 24 euro.

Restano sul piatto le rivendicazioni rappresentate dalle sigle di categorie dei metalmeccanici trevigiani Fiom Cgil e Fim Cisl che hanno promosso lo stato di agitazioni dei dipendenti della Berco di Castelfranco. Lavoratori che, dopo lo sciopero della scorsa settimana, anche nella giornata di domani, martedì 29 settembre, incroceranno le braccia per l’intero turno di lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento