In biblioteca arriva “La Sportina”, un "sacco" di libri per tutti i bambini

La biblioteca dei ragazzi BRAT rimane vicina ai bambini da 0 a 14 anni e alle loro famiglie con le storie più belle "take-away"

“La Sportina”

Un “sacco” di libri per fare il pieno di cultura e divertimento. Arriva “La Sportina”, servizio personalizzato delle biblioteche di Treviso che, in ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, in questo periodo devono rimanere chiuse al pubblico. Grazie a “La Sportina” è possibile prenotare 10 libri per via telefonica o via mail (ma anche DVD, fumetti e audiolibri) consultando il catalogo della bibliotec. Il ritiro potrà avvenire tutti i pomeriggi dalle 15.30 alle 18.30 oppure il sabato mattina dalle 9 alle 12.30. Nessuna attesa, solo il tempo di prendere la sportina alla porta. Si potrà inoltre affidarsi "sacco a sorpresa": la bibliotecaria “di fiducia” sceglierà i libri più belli in base ad età e interessi. I libri potranno essere tenuti per un massimo di 30 giorni.

La restituzione è facile e veloce, basterà imbucare tutti i libri nella fessura della porta della BRaT. I libri resi seguono un iter di quarantena ed igienizzazione e non circoleranno prima di 10 giorni per la massima sicurezza. «I libri sono beni essenziali, compagnia e conforto nei momenti difficili, immaginazione e creatività per riempire di idee la propria casa - afferma l’assessore ai Beni Culturali e Turismo, Lavinia Colonna Preti - Pensiamo che questa iniziativa possa rappresentare uno stimolo per i ragazzi, che potranno così ricercare i propri contenuti anche multimediali o, eventualmente, farsi consigliare o “sorprendere” dalle nostre bibliotecarie. Così facendo le biblioteche possono restare “aperte” e continuare il proprio fondamentale servizio di diffusione della cultura».

La BRAT - Biblioteca dei Ragazzi E.Demattè si trova in Piazza Rinaldi 1/B.
Contatti per prenotazioni: 0422 658993 - brat@bibliotecatreviso.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • A Monastier il primo punto tamponi privato: «Accesso senza prenotazione»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento