rotate-mobile
Attualità Villorba / Via Doberdo

Bike Arena, la giunta di Villorba acquisisce il progetto

L’intervento si svilupperà interamente sul territorio comunale di Villorba a ridosso della sede della Pinarello nella frazione di Fontane. Il commento del sindaco

L'amministrazione comunale di Villorba ha dato il via libera all’accordo pubblico privato tra Comune e Fausto Pinarello per la realizzazione di un intervento urbanistico di rilevante interesse per la comunità delle due ruote.

Il progetto dell’intervento, presentato dall’architetto Carlo Ciribì, passato l’esame dell’Ufficio tecnico comunale ha avuto l'approvazione per avviare la procedura della Variante Urbanistica che si concretizzerà in una Bike Arena nella zona di in via Doberdò a Fontane. «Approvando l’acquisizione del progetto - commenta il sindaco Marco Serena - che si svilupperà interamente sul territorio comunale di Villorba a ridosso della sede della Pinarello, nasce un intervento di ampio respiro la cui forza è quella di dare vita ad un network reale tra tutti gli appassionati delle due ruote non solo della Marca. Questa Bike Arena che si rivolge agli amanti dello sterrato, una volta completata andrà a creare un armonico disegno sportivo dedicato agli appassionati delle due ruote che tramite pista ciclabile unirà il realizzando Velodoromo e l'area delle Bandie. Di fatto con l’arrivo di questo ulteriore spazio dedicato allo sport si conferma da una parte la vocazione sportiva villorbese, dall’altra la capacità politica di programmare interventi a livello locale tra loro coerenti, ma di dimensione sovracomunale».

Impianti sportivi a Villorba-2

«Complimenti al sindaco di Villorba Marco Serena e a Fausto Pinarello - commenta l’assessore regionale Federico Caner - per il progetto di un’area sportiva destinata al mondo delle biciclette che con il via libera della Giunta oggi compie un importante passo in avanti. Questo accordo tra il gruppo simbolo della bicicletta nel mondo e il Comune di Villorba rappresenta una grande opportunità, anche dal punto di vista turistico, per tutto il territorio della Marca e più in generale del Veneto. La Regione, e in modo particolare l’assessorato al turismo, sono pronti ad assicurare pieno sostegno alla realizzazione di questo impianto sportivo innovativo che va decisamente nella giusta direzione puntando su uno degli asset strategici del turismo veneto. Bene, dunque, che l’Amministrazione decida oggi di puntare su una realtà che, appena ci sarà la ripartenza, rappresenterà un volano per l’attrattività turistica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bike Arena, la giunta di Villorba acquisisce il progetto

TrevisoToday è in caricamento