rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Attualità Montebelluna

Protezione civile di Montebelluna: nel 2021 oltre 35mila ore di servizio per la comunità

I volontari sono stati impegnati in 286 interventi. Il sindaco Bordin: "La protezione civile che, a tutti gli effetti, rappresenta il braccio operativo del Comune"

Anche il 2021 è stato un anno record per la Protezione civile montebellunese. Sono infatti 36.554 (solo due in meno rispetto al 2020) le ore di servizio gratuito svolte lo scorso anno dal Nucleo Comunale Pronto Intervento della Protezione civile di Montebelluna. Un dato eccezionale che mette in evidenza il prezioso lavoro svolto a favore della comunità in un anno – come lo era stato il precedente - particolarmente complesso ed impegnativo caratterizzato dall’emergenza sanitaria.

È questo uno dei dati del rapporto annuale della struttura che vede impegnate 50 persone, cui si aggiungono varie associazioni di volontariato che contribuiscono alla gestione della sicurezza e delle situazioni di emergenza del territorio. Un impegno che, a livello generale, si è tradotto in 286 interventi diversi fra loro, dal supporto alla Polizia locale alla collaborazione col Suem, dall’aiuto alle Istituzioni, al trasporto di persone in difficoltà, ai servizi nei Centri vaccini e tamponi, la consegna di computer nelle scuole, trasporto pasti, la consegna di mascherine.

Dichiara il primo cittadino Adalberto Bordin: “Questi dati, ce ne fosse ancora bisogno, danno la misura dell’instancabile lavoro svolto dai volontari della protezione civile e dal suo coordinatore, Antonio Netto che, anche nei momenti più difficili e complessi non manca mai di coordinare i collaboratori. Sono dati che rispecchiano una situazione critica che perdura ormai da due anni e che, una volta di più, ha fatto emergere il lato umano della Protezione civile che, a tutti gli effetti, rappresenta il braccio operativo del Comune disponibile senza sosta a tutte le ore del giorno e della notte. Un grazie di cuore ai volontari e al suo prezioso coordinatore”.

Questi nel dettaglio gli interventi:

Corsi Formazione n° 6

Assistenza a Grandi Eventi Popolari n° 3

Collaborazione con Carabinieri da protocollo per ritrovamento e brillamento ordigni bellici n° 2

Interventi urgenti per Neve n° 1

Ricerca persone scomparse n° 3

Persone indigenti assistite n° 6

T.S.O notturni effettuati n° 8 e n° 2 accompagnati in Psichiatria

Interventi di Recupero Salme richiesti dall’ autorità di polizia giudiziaria n° 39

Presenza cerimonie pubbliche: 12

Distribuzione viveri di prima necessità a famiglie bisognose n. 61 serate

Atterraggio elicotteri Istituzionali in piazzola Protezione Civile Montebelluna n° 36

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protezione civile di Montebelluna: nel 2021 oltre 35mila ore di servizio per la comunità

TrevisoToday è in caricamento