rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Attualità Selvana / Viale Gian Giacomo Felissent

Il piccolo Anas ha fretta di nascere, il parto avviene in auto

Partiti in macchina da Vazzola, una coppia di futuri genitori si è dovuta fermare in Viale Felissent per la nascita del loro piccolo. Mamma e bimbo si trovano ora al Ca' Foncello, stanno entrambi bene

Aveva troppa fretta di nascere il piccolo Anas, così tanta da non permettere ai genitori di raggiungere l'ospedale di Treviso. Il piccolo, un fagottino di poco più di 3 chili, domenica sera, 29 gennaio, è venuto alla luce in auto, supportato dal personale del Suem 118.

Verso le 22 è arrivata al Suem 118 la concitata chiamata del futuro papà. Partito da Vazzola in macchina con la moglie, l'uomo si è accorto che le contrazioni si facevano sempre più ravvicinate e si prospettava la possibilità di un parto precipitoso. L'operatore del Suem 118 ha dato allora indicazioni all'uomo di fermarsi con l’auto e ha inviato sul posto sia un'ambulanza che l'automedica. Quando gli equipaggi sono arrivati in viale Felissent la testa del bimbo era già visibile; a quel punto hanno proceduto ad accompagnare e gestire il parto con la rapida espulsione anche della placenta. Subito dopo il neonato e la mamma, entrambi in ottime condizioni, sono stati accompagnati in ambulanza al Ca' Foncello e accolti nel reparto di Ostetricia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il piccolo Anas ha fretta di nascere, il parto avviene in auto

TrevisoToday è in caricamento