Rischia di soffocare mentre mangia, bimbo di 1 anno salvato dal papà

Tragedia sfiorata nella frazione di Leavada a Ponte di Piave. Il padre del bimbo gli ha praticato la manovra di Heimlich, salvandolo. Il piccolo è stato portato in ospedale a Oderzo

L'ospedale di Oderzo (Immagine d'archivio)

«Aiuto, a mio figlio è andato del cibo di traverso: sta soffocando». E' stata questa la drammatica richiesta di aiuto arrivata l'altro giorno ai centralini del Suem 118 poco prima delle ore 14. Al telefono il papà di un bambino di appena 1 anno. Il piccolo ha rischiato di soffocare dopo aver ingoiato un pezzo di cibo finitogli di traverso.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", la famiglia, residente nella frazione di Levada a Ponte di Piave, ha subito chiesto aiuto ai soccorsi che hanno guidato al telefono il padre del piccolo nell'esecuzione della Manovra di Heimlich. Un intervento salvavita: l'uomo ha messo il bimbo sulle sue gambe iniziando a dargli una serie di colpetti decisi sulla schiena. Il bimbo ha sputato poco dopo il pezzo di cibo andatogli di traverso e ha ripreso a respirare. Sul posto è arrivata anche un'ambulanza del Suem 118. Per fortuna non c'è stato bisogno dell'intervento dei medici anche se il piccolo è stato comunque trasportato in ospedale a Oderzo per una serie di accertamenti precauzionali. Poche ore dopo è stato dimesso ed ha potuto abbracciare di nuovo i suoi genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento