Attualità Sant'Antonino / Piazzale dell'Ospedale

Covid, 707 nuovi positivi e 21 morti in provincia di Treviso

Venerdì 18 dicembre il bollettino di Azienda Zero indica 46 ricoverati in terapia intensiva e 434 pazienti in area non critica. 13 decessi su 21 avvenuti negli ultimi 3 giorni

Operatore sanitario durante l'emergenza Covid

Sono 707 i nuovi positivi registrati in provincia di Treviso nelle ultime 24 ore: 409 nuovi casi nel report di venerdì mattina, altri 298 oggi pomeriggio. Dati in leggero miglioramento rispetto ai 1224 nuovi casi registrati ieri. Il Veneto, secondo i dati riportati oggi dal Governatore Zaia, resta la regione con il più alto numero di nuovi positivi in Italia. Un dato dovuto anche all'alto numero di tamponi fatti.

I casi attualmente positivi a Treviso e provincia sono a 17.618 (ieri erano 17.619). I nuovi decessi sono 21 in più rispetto a ieri ma, come precisato dall'Ulss 2, 13 di questi sono avvenuti in ospedale negli ultimi tre giorni. I pazienti che hanno perso la vita avevano dai 64 ai 94 anni. Il totale dei decessi in provincia di Treviso sale così a quota 782 (ieri erano 761). Due nuovi ricoveri nelle terapie intensive per un totale di 46 pazienti: 27 a Treviso, 8 a Vittorio Veneto, 4 a Montebelluna, 4 a Conegliano, 2 a Oderzo e 1 a Castelfranco Veneto. In area non critica: 105 persone ricoverate al Ca' Foncello, 86 a Montebelluna, 117 a Vittorio Veneto, 52 al San Camillo, 38 a Oderzo, 16 a Conegliano, 20 a Motta di Livenza. Dati a cui vanno sommati i ricoveri negli ospedali di comunità dove ci sono 27 pazienti a Treviso e 21 a Vittorio Veneto. A livello regionale sono 96.703 le persone attualmente positive in Veneto. Salgono a 5334 i decessi dall'inizio della pandemia (ieri erano 5232). In calo i ricoveri nelle terapie intensive dove, dai 344 ricoveri di ieri, si è passati a quota 343. In area non critica, infine, i ricoverati positivi sono scesi a 2657 rispetto ai 2709 di ieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, 707 nuovi positivi e 21 morti in provincia di Treviso

TrevisoToday è in caricamento