menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Personale sanitario al lavoro

Personale sanitario al lavoro

Covid, i positivi nella Marca sono meno di cinquemila

Mercoledì 20 gennaio il bollettino di Azienda Zero segna altri 24 decessi: si tratta di persone scomparse nei giorni scorsi, non solo tra ieri e oggi. Ancora in calo i ricoveri

Con altri 24 decessi registrati nelle ultime 24 ore sale a 1229 il numero di persone che hanno perso la vita in provincia di Treviso a causa del Covid dall'inizio della pandemia. L'Ulss2 precisa però che il numero di decessi  per un po' di giorni sarà più elevato del dato effettivo a causa dell'inserimento di alcuni decessi pregressi. Si tratta di morti avvenute sul territorio provinciale, in ambito extra-ospedaliero che possono essere inserite solo dopo un confronto con la scheda Istat. 

I nuovi positivi di oggi sono invece 228 (162 nel report di mercoledì mattina, altri 66 nel bollettino di oggi pomeriggio). Continuano a diminuire però i casi attualmente positivi nella Marca, scesi oggi sotto quota 5mila unità: sono 4934 mentre ieri erano 5367. I ricoverati nelle terapie intensive della Marca sono 37, tre in meno rispetto a ieri: 15 pazienti al Ca' Foncello di Treviso, 9 a Vittorio Veneto, 4 a Conegliano, 7 a Montebelluna, 1 a Oderzo e 1 a Castelfranco Veneto. Calano anche i numeri dei ricoveri in area non critica: 80 pazienti a Montebelluna, 84 a Vittorio Veneto, 65 al Ca' Foncello di Treviso, 31 al San Camillo di Treviso, 17 a Oderzo, 10 a Motta di Livenza, 3 a Conegliano e 5 a Castelfranco Veneto. Numeri a cui vanno aggiunti i pazienti ricoverati negli ospedali di comunità a Treviso (27), Vittorio Veneto (13), dati stabili rispetto alla giornata di ieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Covid, è morto Mario Guizzon: cognato di Tina Anselmi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Lite furibonda, cosparge di benzina il collega e gli dà fuoco

  • Attualità

    Ulss 2, il direttore Francesco Benazzi: «La sanità trevigiana è donna»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento