Bomba inesplosa vicino ai binari, stop ai treni tra Mestre e Venezia

Domenica mattina, 25 ottobre, dalle ore 7 alle 13 i treni della linea Treviso-Venezia termineranno la corsa a Mestre per il disinnesco di un ordigno bellico inesploso

Viaggiatori in stazione dei treni (Foto d'archivio)

Treni fermi domenica mattina, 25 ottobre, tra le stazioni di Mestre e Venezia Santa Lucia. Su ordinanza della Prefettura di Venezia, dalle ore 7 alle 13 la circolazione di tutti i treni sarà interrotta per consentire il disinnesco e la rimozione di un ordigno bellico rimasto inesploso a pochi metri di distanza dalla linea ferroviaria. L'ordinanza interessa anche i treni della linea Udine-Venezia che vede coinvolte le stazioni trevigiane di Conegliano, Susegana, Treviso, Preganziol e Mogliano Veneto. Treni molto trafficati la domenica da viaggiatori giornalieri interessati a visitare Venezia. Tutti i treni regionali e quelli a media e lunga percorrenza fermeranno a Mestre. Informazioni di dettaglio sui provvedimenti di circolazione ferroviaria e sui treni interessati sono consultabili sul sito delle Imprese ferroviarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

Torna su
TrevisoToday è in caricamento