Due milioni dalla Regione per i lavori al "Bon Bozzolla"

Ampliamento di oltre 3mila metri quadrati, vede la luce il nuovo edificio su via dei Bert

Il cantiere al Bon Bozzolla

Proseguano secondo la tabella di marcia i lavori di ristrutturazione e ampliamento dell’Istituto Bon Bozzolla di Farra di Soligo. Il cantiere avviato un anno fa, giorno dopo giorno vede la realizzazione della nuova struttura per un totale di oltre 3mila metri quadri aggiuntivi sul fronte sud, in quella che era l’area prima destinata a parcheggio. Un intervento di quasi 11milioni di euro che ora può contare anche di un finanziamento regionale pari a 2milioni in conto capitale a rimborso graduale.

Oltre a riqualificare e ad adeguare l’edificio esistente alla normativa antisismica, il progetto del nuovo Bon Bozzolla modifica sostanzialmente la disposizione delle aree destinate ai servizi comuni e alla socializzazione e dota il complesso in ogni livello di spazi esterni fruibili dagli ospiti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Andiamo verso il completamento dell’ampliamento, della realizzazione del nuovo edificio, e della prima fase dei lavori di restauro, già probabilmente entro l’estate -ha spiegato il presidente dell’Istituto Bon Bozzolla, Giuseppe Bubola- Da lì in poi un altro anno di attività per rimettere a nuovo tutto lo storico fabbricato, forti e consapevoli che stiamo scrivendo una pagina di futuro. E anche il finanziamento della Regione del Veneto è il riconoscimento della bontà dell’intervento e del grande impegno di tutto il Bon Bozzolla, dal personale agli ospiti. Sebbene qualche piccolo disagio lo stiamo vivendo tutti, anche quanti quotidianamente si recano al Centro Prelievi, siamo certi nella collaborazione e la fiducia delle famiglie e delle istituzioni locali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo ma viene travolto

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Male incurabile, il sorriso di mamma Liliana si spegne a 47 anni

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Malore fatale, operaio trovato morto in casa a 42 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento