menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Bottega del colore

La Bottega del colore

Fiera, l'ex Bottega del colore chiude dopo 73 anni di attività

In crisi dal 2020, lo storico colorificio di Treviso è stato affidato a un curatore fallimentare. Amareggiata la famiglia Gaion, titolare e fondatrice dell'attività

Aperta dal 1947, la Bottega del colore di Treviso non è riuscita a superare la crisi che l'aveva colpita da oltre un anno. Martedì 12 gennaio 2021 è stata ufficializzata la chiusura dell'attività, affidata ora a un curatore fallimentare.

coveol-2

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", per il quartiere di Fiera è una perdita enorme. Fondata e gestita fino all'ultimo dalla famiglia Gaion, la Bottega del colore ha saputo negli anni crescere e ampliarsi, aprendo una filiale nel Bellunese, vendendo i propri colori anche al Colormarket lungo il Terraglio. Quest'ultimo aveva chiuso i battenti a luglio 2020. Pochi mesi più tardi anche lo storico colorificio di Fiera è stato costretto ad abbassare le serrande. Negli anni la Bottega del colore aveva cambiato nome in Co.ve.ol Srl ma la storica insegna è rimasta fino alla fine sopra la porta d'ingresso. Da piccola impresa familiare a punto di riferimento tra i colorifici trevigiani. Dopo 73 anni di attività la serranda abbassata in Via Zalivani lascia un vuoto enorme nel commercio trevigiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
blog

Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento