rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Attualità Breda di Piave

Breda di Piave, premiati 30 giovani con borse di studio al merito

Il riconoscimento dell’Amministrazione comunale è stato voluto per premiare l’impegno scolastico dei ragazzi, anche nelle fasce più svantaggiate

Si è svolta poco prima di Natale una piccola ma sentita cerimonia a Villa Olivi, Breda di Piave, in cui l’Amministrazione Comunale ha consegnato ben 30 borse di studio ad altrettanti studenti meritevoli del proprio territorio. Allo scopo erano stati inizialmente stanziati 5.000 a euro per l’anno scolastico e accademico 2020-2021, somma risultata insufficiente a coprire l’intero fabbisogno di domande e che dunque l’Amministrazione ha integrato con altri 2.090. euro. Un’iniziativa fortemente voluta dal Comune e che infatti si ripete anche quest’anno, per dare un riconoscimento concreto agli studenti ed alle studentesse del territorio che manifestano particolare impegno e dedizione nei confronti dello studio.

Tra tutti coloro che ne hanno fatto richiesta, sono stati selezionati 8 studenti della Scuola Secondaria di 1° grado, che hanno ricevuto 180 euro di borsa di studio ciascuno, mentre 280 euro sono andati ai 13 ragazzini e ragazzine della Scuola Secondaria di 2° grado; infine sono 7 gli studenti e le studentesse che hanno ricevuto 350 euro ciascuno nel conseguimento del diploma di Laurea triennale e/o magistrale. Sono stati invece in 2 a ricevere una borsa di studio pari a 180 euro ciascuno sia per merito che per reddito. Sostenere le fasce di più marginali e svantaggiate del proprio territorio è infatti uno degli obiettivi primari dell’Amministrazione Comunale per poter dare a tutti le stesse opportunità, anche tra i banchi di scuola.

“È fondamentale per la nostra Amministrazione sostenere gli studenti meritevoli che dimostrano passione e dedizione nei confronti dello studio - spiega il sindaco di Breda di Piave Moreno Rossetto - Questi ragazzi sono il futuro, sia per il Paese che per il nostro territorio: vogliamo incoraggiarli a dare sempre il meglio di sé perché siamo certi che il loro impegno avrà ricadute sempre più positive per la nostra comunità”. “Siamo molto orgogliosi dei nostri ragazzi - conclude Fiorenza Zanette, assessore all’Istruzione di Breda di Piave - auguro loro di poter continuare il percorso di crescita verso obiettivi sempre più ambiziosi, nella ferma convinzione che la nostra società abbia bisogno di giovani talentuosi che possano dare impulsi nuovi per il progresso”.

Breda di Piave Consegna borse di studio-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Breda di Piave, premiati 30 giovani con borse di studio al merito

TrevisoToday è in caricamento