menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Rossetto

Il sindaco Rossetto

Breda di Piave, assegnati i contributi alle scuole e alle associazioni del territorio

Il Comune ha stanziato circa 20 mila euro per sostenere chi, durante tutto l’anno, lavora per il bene della comunità organizzando eventi, incontri, attività e iniziative

L’Amministrazione Comunale di Breda di Piave ha deliberato anche per l’anno 2020 i contributi che saranno assegnati alle associazioni per le attività che hanno svolto. Il Comune ha stanziato circa 20 mila euro che saranno ripartiti per sostenere chi, durante tutto l’anno, lavora per il bene della comunità organizzando eventi, incontri, attività e iniziative e che anche in questo anno difficile è riuscito a rigenerarsi o a re-inventarsi.

Contemporaneamente, sono stati deliberati anche i contributi per le tre scuole dell’infanzia paritarie (sono 119 i bambini e le bambine che frequentano le scuole dell’infanzia paritarie) e asilo nido: un totale 107.450,62 euro, importo che non è diminuito nonostante la pandemia: 27.471,29 euro alla Scuola dell’infanzia “Monumento ai Caduti” di Saletto-San Bartolomeo, 22.674,78 euro alla Scuola dell’infanzia “San Giuseppe” di Pero, 36.373,93 euro alla scuola dell’infanzia “Mons. Zangrando” di Breda di Piave. Altri 4.072,22 euro sono stati destinati alle paritarie di Breda e Pero per gli insegnanti di sostegno mentre 1.858,40 euro hanno ristorato una decina di famiglie a supporto della mensa scolastica. Infine, l’Asilo Nido Integrato di Breda di Piave vedrà il consueto contributo di 15 mila euro euro.

«Anche quest’anno, nonostante la pandemia da Coronavirus, l’Amministrazione di Breda di Piave è vicina a scuole e associazioni, riconoscendo il ruolo fondamentale di chi svolge attività durante tutto l’anno, un supporto alle famiglie bredesi e a tutto il territorio, finalizzato a garantire un’elevata qualità educativa e culturale - commenta Moreno Rossetto, sindaco di Breda di Piave – ecco allora 20 mila a supporto delle associazioni, mentre abbiamo confermato appieno il contributo alle scuole paritarie del territorio. Ci auguriamo dunque di poter chiudere il 2020 serenamente, la pandemia ci ha reso più uniti come comunità, il prossimo anno vogliamo tornare alla socialità e alla normalità». E proprio per mantenere vivo il senso di comunità anche se non ci si è potuti incontrare di persona, le associazioni del territorio hanno voluto realizzare un video di auguri ai cittadini, prodotto da Area E20, disponibile sul canale Youtube del Comune di Breda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Covid, è morto Mario Guizzon: cognato di Tina Anselmi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento