menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto Bruno Manfioletti (Foto di Servizi Frè - Onoranze Funebri e Casa Funeraria)

In foto Bruno Manfioletti (Foto di Servizi Frè - Onoranze Funebri e Casa Funeraria)

Portobuffolè in lutto: addio al "Capo" Bruno Manfioletti

Si è spento a 73 anni dopo una vita trascorsa come operaio in diverse aziende del mobile. Figura simbolo nel Comune di Portobuffolè è stato l'animatore di tantissime feste paesane

Domenica 19 aprile si è spenta a 73 anni una figura storica per il piccolo Comune di Portobuffolè. Bruno Manfioletti, conosciuto da molti come "Il Capo", è mancato all'affetto dei suoi cari in ospedale a Vittorio Veneto dov'era stato ricoverato nelle scorse settimane.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", Manfioletti è stato per anni un operaio in svariati mobilifici del Nordest. In pensione ormai da diversi anni, si era dedicato anima e corpo ad animare le feste paesane di Portobuffolè. Proprio per questo in paese era conosciuto praticamente da tutti i residenti che gli avevano dato il soprannome bonario di "Capo". Una vita per il lavoro e per il sociale quella vissuta da Manfioletti. L'ultimo saluto a "Il Capo" si terrà oggi pomeriggio alla Funeral Home di Gorgo al Monticano in forma strettamente privata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
blog

Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento