Cambio di Presidenza per il GRAnDE Festival che scalda i motori per la 2^ edizione

Il Presidente uscente Federico Frasson: “Passo il testimone alla professoressa dell'Istituto Rosselli, la co-fondatrice dell'evento Monica Perin”

A pochi mesi dalla seconda edizione del GRAnDE Fesival (Graphic and Design Festival) il passaggio ufficiale di testimone dal Presidente della prima edizione 2018 Federico Frasson alla professoressa dell'Istituto Rosselli di Castelfranco Veneto Monica Perin, co-fondratice dello stesso assieme al direttivo composto da Mary Pavin, Mariella Vecchiato ed Emanuela Doddis.

Un festival biennale svoltosi ad aprile 2018 che ha visto grandi personaggi intrattenere il pubblico del Teatro Accademico, grandi mostre che hanno coinvolto molte location di Castelfranco e un grande afflusso di pubblico e studenti coinvolti da una grande opportunità, quella di parlare di grafica, di design, di comunicazione nella Città di Castelfranco che ha saputo coinvolgere anche tutti i Comuni della castellana stessa. “E' stata una prima edizione davvero 'grande' – dichiara Federico Frasson presidente uscente dell'omonima associazione e presidente di Fkdesign agenzia di Castelfranco Veneto – abbiamo lavorato tantissimo, con un entusiasmo che non solo ha coinvolto noi ma anche tutti quelli che piano piano si sono interessati: dal Comune, agli sponsor istituzionali e privati, dai professionisti. Castelfranco ha visto grandi nomi come Lorenzo Marini, testimonial della prima edizione, a Francesco Morace fino a Francesco Franchi. Insomma i top del settore erano qui a testimoniare con noi il grande cambiamento del mondo della grafica e della comunicazione in generale, a ribadire che le professionalità devono tornare ad essere tali, bisogna studiare e acquisire esperienza. Questo è stato il grande messaggio che abbiamo voluto rivolgere ai giovani. Ora, come da statuto della nostra associazione, passo il testimone a Monica Perin per questa seconda edizione. Io rimango al loro fianco e mi occuperò della parte relativa ai professionisti e per quel che servirà con lo stesso spirito della prima grande edizione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per la seconda edizione ho ricevuto l'incarico di Presidente dell'Associazione GRAnDE - dichiara Monica Perin -un ruolo che si configura soprattutto come coordinatore del team di lavoro che per il 2020 si è notevolmente allargato. Stiamo lavorando da mesi al programma ed ai contenuti che saranno caratterizzati dall'attenzione verso la cultura del progetto e dal ruolo fondamentale della formazione di un grafico. In un momento culturale sempre più ricco di stimoli ed insieme di inquinamento visivo e saturazione comunicativa si sente sempre più il bisogno di confronto, per proporre direzioni ed orientamenti progettuali. Il mio background e la mia professione di docente di grafica d'altronde non possono che rendermi  sensibile verso questo aspetto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento