Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità Mareno di Piave

Campagna Noci 2020: successo per il lavoro degli ospiti della Nostra Famiglia

Nelle settimane precedenti lo scorso Natale i ragazzi sono riusciti a fornire la loro opera nella collaborazione allo spacchettamento ed al successivo confezionamento di piccoli sacchetti di noci da inserire nelle confezioni regalo di Fondazione di Comunità

Gli ospiti del Centro di Lavoro Guidato “Angelo e Teresa Vendrame” di Mareno di Piave, lunedì 28 giugno, hanno ricevuto la visita di Livia Miatto e Gina Garbellotto, rappresentanti di Fondazione di Comunità, per un breve ma intenso momento di ringraziamento per la collaborazione prestata al servizio della Campagna Noci. L’incontro è giunto dopo molto tempo a causa delle restrizioni dovute alla pandemia.

Nelle settimane precedenti il Natale 2020, pur nella situazione di difficoltà generata dall’emergenza Covid e con tutte le precauzioni necessarie, i ragazzi sono riusciti a fornire la loro opera nella collaborazione allo spacchettamento ed al successivo confezionamento di piccoli sacchetti di noci da inserire nelle confezioni regalo che Fondazione di Comunità utilizza come uno dei molteplici strumenti per la raccolta di fondi che poi vengono ridistribuiti a sostegno dei bisogni del territorio.

Questa collaborazione è stata l’ultima, in ordine di tempo, di azioni condivise negli anni con Fondazione di Comunità, in quanto oltre al Centro di Lavoro Guidato vi è un rapporto ormai consolidato con La Nostra Famiglia della sede di Conegliano. Livia e Gina, facendosi portavoce del presidente Fiorenzo Fantinel e del vice Renzo Zanchetta, hanno ringraziato pubblicamente i ragazzi, schierati a distanza nei due gruppi-cluster, sottolineando che, con il loro contributo, anche i ragazzi e gli operatori del Centro di Mareno appartengono alla “squadra che sostiene Fondazione di Comunità”, un grande gruppo nel quale tutti i diversi componenti operano all’insegna dell’inclusione e dell’accoglienza di tutte le persone che partecipano ai progetti sociali. I ragazzi hanno risposto con entusiasmo confermando l’impegno a collaborare anche per il prossimo autunno.

«È una partnership con la quale condividiamo momenti importanti perchè la Campagna Noci è il brand di punta di FdC – dichiara Fiorenzo Fantinel, presidente di FdC - Quella delle noci è un'inziativa che ha una doppia valenza: da un alto, le aziende scegliendo di donare un sacchetto di noci supportano la Campagna con il cui ricavato poi Fondazione sostiene progetti di solidarietà sociale; dall'altro, danno la possibilità a questi ragazzi di impegnarsi in un'attività che s'inserisce nel loro percorso di crescita personale e di autonomia. Quindi fanno un lavoro prezioso e la collaborazione ci inorgoglisce proprio per questo doppio valore. Chi riceve il sacchetto di noci in dono, riceve anche un messaggio di consapevolezza di un processo virtuoso». La piccola cerimonia si è conclusa, e non poteva essere altrimenti, con la consegna di due sacchi di noci e del dono di due magliette originali con il logo e l'illustrazione de #ilcontadiodellasolidarietà caratteristici di FDC.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagna Noci 2020: successo per il lavoro degli ospiti della Nostra Famiglia

TrevisoToday è in caricamento