Tennis club riapre dopo 18 anni: si potrà giocare anche a calcetto

La famiglia Basso ha completato i lavori di sistemazione del campo polifunzionale adiacente alla loro pizzeria di Cavaso del Tomba. Presto riprenderanno anche i corsi

Il nuovo campo polifunzionale (Foto tratta dalla pagina Facebook della Pizzeria Basso)

Diciotto anni fa, nel 2002, Pietro Basso era stato costretto a chiudere il suo Tennis Club per problemi di salute che gli avevano impedito di portare avanti l'impianto sportivo di Cavaso del Tomba, preferendo tenere aperta solo l'adiacente pizzeria a conduzione familiare aperta nel 1977.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso" però, dopo una lunga chiusura il campo da tennis è pronto a ripartire in questi giorni con una veste completamente nuova. Pietro Basso, papà di Barbara e Giandomenico noto campione di rally trevigiano, aveva dato vita tra gli anni 80 e 90 alla sede dell'associazione Tennis club Cavaso, vero punto di riferimento per gli appassionati della disciplina. I lavori di rifacimento sono iniziati nel mese di maggio e hanno portato alla realizzazione di un nuovo campo polifunzionale in erba sintetica verde e blu dove si potrà giocare sia a tennis che a calcetto. Al momento si può giocare solo a tennis ma a breve saranno messe a disposizione anche lezioni con maestro, spogliatoi con docce e interessanti promozioni per gli sportivi interessati all'utilizzo del campo. Le prenotazioni sono già aperte via Whatsapp al 338-2675948 o 339-6240035. Oppure via mail all'indirizzo sport.pizzeriabasso@gmail.com o via telefono al 0423 562228.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento