Canne fumarie, Confartigianato: «Servono manutenzioni in tutta la Marca»

L'associazione plaude all'iniziativa del Comune di Vedelago che ha deciso di stanziare 15mila euro per interventi di sostituzione delle caldaie e pulizia delle canne fumarie

In foto Luciano Rossi

I fumisti di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana accolgono con favore l’iniziativa del comune di Vedelago che ha stanziato 15mila euro per interventi di sostituzione delle caldaie e pulizia delle canne fumarie.

«Si tratta di un’azione – afferma Luciano Rossi, presidente della comunità fumisti - che si inserisce nei progetti dedicati alla sostenibilità ambientale e alla sicurezza degli impianti. Aver posto attenzione non solo al rinnovo degli stessi ma anche alla loro manutenzione è di rilevante importanza poiché consente ai cittadini di preservare quelli esistenti, favorendo la loro cura e il loro mantenimento in piena efficienza e sicurezza con degli importi di spesa contenuti. Al Comune di Vedelago che ha avuto questa sensibilità – continua il presidente Rossi - va il merito di aver riconosciuto il valore di mantenere in perfetta operatività e funzionalità gli impianti. La pulizia delle canne fumarie migliora il loro rendimento, ne assicura la durata e dal punto di vista ambientale concorre a ridurre significativamente le emissioni di CO2».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fondamentale poi è la sicurezza di quanti occupano i locali in cui sono installati, e degli immobili in cui questi insistono . Per questo si ricorda che l’asportazione di detriti e di fuliggini provenienti dagli scarti di combustione evita lo sprigionamento di fumi nocivi garantendo la salubrità degli ambienti. La manutenzione e la pulizia delle canne fumarie di stufe e camini sono necessarie almeno una volta all’anno. Si tratta di interventi che permettono di evitare che si verifichino incendi e intossicazioni. Episodi che si ripetono purtroppo a cadenza regolare nei mesi invernali. Affidare ai fumisti quali esperti del settore il controllo dell’impianto significa avere certezze per la propria incolumità, corrisponde ad una scelta responsabile e consapevole di aver tutelato se stessi e gli altri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Rapporto sessuale troppo focoso, 30enne si frattura il pene

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento