rotate-mobile
Attualità Conegliano / Via G. Matteotti, 8

Cinergia: «Niente capienza al 100%, continuiamo con i posti distanziati»

Da lunedì 11 ottobre cinema e teatri in tutta Italia possono tornare a riempirsi senza distanziamento tra i posti. Il multisala di Conegliano ha però preferito mantenere la capienza ridotta: «Al cinema sempre al sicuro»

Da lunedì 11 ottobre i cinema e i teatri di tutta Italia riacquistano la capienza al 100%. Un provvedimento, quello approvato dal Governo, atteso da mesi dai tantissimi esercenti dello spettacolo. Molte sale sono pronte a riaccogliere il pubblico senza più distanziamento di posti ma il multisala di Cinergia ha optato per una scelta controcorrente. 

«Abbiamo deciso - si legge sulla pagina Facebook del cinema di Conegliano - di continuare a garantirvi ancora il distanziamento dei posti, per permettervi di fruire delle nostre sale in modo completamente sicuro e in totale comodità». "Al cinema sempre al sicuro" lo slogan del multisala: una scelta che, in poche ore, ha già riscosso decine di consensi tra gli spettatori che hanno apprezzato l'iniziativa di voler mantenere comunque un minimo di rispetto delle distanze tra i posti in un ambiente completamente chiuso come la sala cinematografica. Va detto che, per molti cinema della provincia, il limite della capienza dei posti a sedere è sempre stato un problema relativo visto che, dopo la riapertura dei cinema post-pandemia, le sale non sono mai riuscite ad essere piene del tutto. Quella del Cinergia resta comunque un'iniziativa significativa che potrebbe presto essere imitata anche da altri esercenti della zona. Il 31 ottobre, inoltre, scadranno tutti gli abbonamenti sottoscritti al multisala di Conegliano prima dell'arrivo del Covid (marzo 2020). Resta quindi meno di un mese per poterli utilizzare; un motivo in più per tornare al cinema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinergia: «Niente capienza al 100%, continuiamo con i posti distanziati»

TrevisoToday è in caricamento