menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Elena Bigolin visitata dai parenti

Elena Bigolin visitata dai parenti

Casa Marani, riprendono le visite dei familiari: «Grande emozione»

Dopo aver completato la vaccinazione anti-Covid, questa settimana sono già state effettuate in sicurezza 55 visite a Villorba e 24 a Paese. «Graduale ritorno alla normalità»

Dopo aver completato la vaccinazione anti Covid a Casa Marani, in particolare nelle sedi di Villorba e Paese, sono riprese le visite dei famigliari agli ospiti della struttura, tramite le apposite postazioni che consentono il contatto fisico con gli anziani. Questa settimana, sono già state effettuate 55 visite a Villorba e 24 a Paese.

maria grazia ceccato-2

«Non vedevamo nostra madre dallo scorso ottobre a causa dell’emergenza pandemia, oggi è stata davvero una grande emozione, l’abbiamo trovata serena e tranquilla, ci siamo rasserenati» commentano Alessandro e Federica Baldo, figli della ospite Elena Bigolin. «Non vedevamo nostra sorella dal vivo da 4 mesi, ci siamo commossi. Siamo felici perché l’abbiamo trovata bene, serena, una grande gioia per noi. Vogliamo ringraziare lo staff di Casa Marani per l’accoglienza e le cure che dedicano a nostra sorella» il commento di Tiziano e Adriana Ceccato, fratello e sorella della ospite Maria Grazia Ceccato. «Pian piano ci avviamo verso un ritorno alla normalità - conclude Daniela Zambon, presidente di Casa Marani - riprendere le visite che avevamo sospeso nella fase più acuta della pandemia, sono davvero felice che ospiti e famigliari possano di nuovo vedersi e toccarsi, speriamo al più presto di poterlo fare senza le postazioni, in serenità». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento