menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stefania Bonduan, una delle promotrici dell'evento

Stefania Bonduan, una delle promotrici dell'evento

Allarme violenze sui minori, in 10 anni sono aumentate del 43%

Sabato 17 novembre a Casale sul Sile un convegno sul tema organizzato dall’associazione Gens Nova onlus, dal Comune, la Commissione Pari Opportunità Intercomunali e l’Associazione F.I.D.A.P.A.

Il numero dei minori vittime di reati in Italia è aumentato dell’8% nel 2017 (5.788) rispetto al 2016 e del 43% rispetto al 2008. Nel 2017, in media ogni 3 giorni, si è verificato un caso di abuso sessuale su un minore, con una prevalenza di bambine (71,7%). In forte crescita soprattutto il numero dei minori vittime di reati legati alla pedopornografia: +57% per la detenzione di materiale pornografico (per l’86% femmine) e +10% per la loro produzione, che coinvolge per l’84% bambine e ragazze. A fronte di questo scenario allarmante, si evince l’urgenza di assicurare maggiore protezione a bambine e le ragazze, anche in Veneto dove è attiva l’Associazione Gens Nova ONLUS. Nata in Puglia nel 2004 opera nella nostra regione dallo scorso anno; è promotrice di eventi di formazione, informazione e sensibilizzazione rispetto a temi quali cyberbullismo/bullismo, tratta dei minori, femminicidio; è impegnata attivamente a livello Istituzionale per modifiche ed integrazioni legislative a garanzia delle Persone Scomparse (vedi banca dati DNA per i corpi non identificati), delle donne (proposta di legge sul femminicidio), dei minori non accompagnati e delle vittime di bullismo/cyberbullismo. In collaborazione con la Commissione P.O.I (Pari Opportunità Intercomunali), il Comune di Casale sul Sile e l’Associazione FIDAPA, sabato 17 novembre Gens Nova ONLUS affronterà, in un convegno dal titolo “I minori sempre più vittime di reati – Come contrastare il fenomeno” la drammatica crescita delle violenze così come testimonia il dossier della Campagna Indifesa di Terre des Hommes. Sarà anche l’opportunità per condividere i possibili strumenti, attivi e/o da attivare, al fine di contrastare il fenomeno.

In particolare il Presidente Nazionale dell’Associazione Gens Nova ONLUS, l’Avvocato Antonio Maria La Scala, approfondirà il tema delle “Violenze sessuali a danno di minori, pedofilia e pedo pornografia: attuale quadro normativo e prospettive di riforma”. Professionista dalla personalità carismatica, serio, competente, da sempre vicino alle fasce più deboli e attento ai loro bisogni, l’Avv.to La Scala ha cura di promuovere iniziative di tutela a favore di soggetti deboli.

Interverrà, a seguire, la prof.ssa Maria Grazia Avezzù, dell’Associazione F.I.D.A.P.A., che presenterà “La Nuova Carta dei Diritti della Bambina”. La prof.ssa Avezzù, insegnante di lettere, da sempre vicina alle tematiche sui diritti umani approfonditi attraverso corsi di perfezionamento, Referente FIDAPA del gruppo di lavoro per la Nuova Carta dei Diritti della Bambina è stata, per 10 anni, Presidente della Commissione Pari Opportunità della Provincia di Rovigo. L’evento è stato accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Treviso che ha riconosciuto n.1 credito formativo.

Il convegno si terrà sabato 17 novembre, a partire dalle ore 09:00, nell’Auditorium in Via Vittorio Veneto 96 a Casale sul Sile. L’entrata è libera e tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tangenziale di Treviso: in arrivo due nuovi Targa System

Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento