rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Attualità Casale sul Sile

Presto sarà rimessa a nuovo la torre idrica di Casale sul Sile

L’intervento al manufatto, costruito nel 1976, migliorerà lo stato di conservazione dell’opera e sistemerà alcuni difetti riscontrati nella costruzione originale. Attualmente in fase d’appalto, i lavori si concluderanno in estate, per una durata di circa 3 mesi

Restyling in vista per il torrino piezometrico di Casale sul Sile, impianto fondamentale per garantire sempre la fornitura d'acqua potabile richiesta dal bacino d'utenza servito. La manutenzione straordinaria del manufatto, con un investimento di Piave Servizi di 172.500 euro, migliorerà lo stato di conservazione dell’opera e sistemerà alcuni difetti riscontrati nella costruzione originale, quali guaine impermeabilizzanti, pavimentazioni esterne e gocciolatoi.

Realizzato nel 1976, la torre idrica di Casale sul Sile fu oggetto di un primo restauro nel 2000, quando vennero risanate le opere in calcestruzzo della struttura in elevazione. «La struttura – osservano il presidente di Piave Servizi, Alessandro Bonet, e il direttore generale Carlo Pesce -, esposta agli eventi metereologici, richiede un nuovo intervento di rinnovo per ripristinare le superfici esterne deteriorate».

Il torrino piezometrico

Attualmente in fase d’appalto, i lavori si concluderanno in estate, per una durata di circa 3 mesi. «Le superfici in calcestruzzo verranno sottoposte a idrolavaggio, trattamenti biocidi e anti-ruggine, nonché saggi di aderenza per individuare i volumi di calcestruzzo prossimi al distacco – entra nel merito dell’intervento il progettista Andrea Longato, ingegnere di Piave Servizi – Opereremo, quindi, una ricostruzione volumetrica delle lacune di materiale precedentemente rimosse con l’applicazione di malta fibro-rinforzata e una rasatura delle superfici oggetto di ripristino per ottenere un supporto omogeneo».

Il rifacimento della pavimentazione esterna al serbatoio riguarderà in particolare la demolizione della pavimentazione dei poggioli, del plateatico e del massetto di sottofondo; l’impermeabilizzazione del nuovo massetto; e la posa di bandella impermeabilizzante perimetrale, piastrelle in gres porcellanato, battiscopa perimetrale e del profilo terminale per pavimenti.

«Si tratta di un altro importante intervento che Piave Servizi mette in campo sul nostro territorio nel giro di pochi mesi – commenta la sindaca Stefania Golisciani - Migliorerà e metterà ancora di più in sicurezza una struttura importante e fondamentale per Casale sul Sile».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presto sarà rimessa a nuovo la torre idrica di Casale sul Sile

TrevisoToday è in caricamento