Case Ater: «Sessanta nuovi alloggi disponibili entro l'inizio del 2021»

Luca Barattin, presidente Ater di Treviso, ha presentato i nuovi bandi per i Comuni di Treviso, Conegliano, Oderzo, Montebelluna, Salgareda, San Biagio, Mogliano e Povegliano

Case popolari (Foto d'archivio)

Il presidente Ater di Treviso, Luca Barattin, ha annunciato che sono stati pubblicati i nuovi bandi di edilizia convenzionata. I bandi per i Comuni di Treviso, Conegliano, Oderzo, Montebelluna, Salgareda, San Biagio di Callalta, Mogliano Veneto e Povegliano sono già pubblicati e sono stati prorogati fino al 2 dicembre. Quelli per Asolo, Casale sul Sile e Resana avranno scadenza con scadenza il 14 dicembre. Si tratta di circa 40 alloggi, ai quali se ne aggiungeranno altri 20 ai primi mesi del prossimo anno.

«E' questo un modo per soddisfare un’esigenza abitativa di nuclei familiari ulteriori rispetto a quelli che già accedono all’edilizia sovvenzionata - spiega Barattin - nella consapevolezza dell’importanza di dar loro risposta in questo particolare momento di emergenza sanitaria e, di conseguenza, emergenza economico-sociale. I bandi sono nati da un confronto costruttivo con i Comuni ove insistono gli alloggi da assegnare, per dare risposte il più possibile adeguate alle nuove esigenze del tessuto sociale. A fronte di un’uniformità dei requisiti di accesso, desunti per lo più dai principi informatori della L.R. n.39/2017, con alcune modifiche quali il limite massimo di reddito (fissato ai sensi dell’art.9, L.R. n. 16/2003 in euro 52.000,00) e un indice di sopportabilità del canone rispetto al reddito, (espresso dall’incidenza del canone rispetto al reddito) non superiore al 25% con possibilità di limite al 40% previa garanzia di terzi, vi sono invece differenze nell’attribuzione dei punteggi per i singoli Comuni determinate dalle diverse esigenze che sono state manifestate da questi ultimi, anche se tali differenze non stravolgono un impianto che risulta comunque unitario e coerente. Mai come in questo momento è giusto che l'azienda di edilizia residenziale pubblica del nostro territorio sia di aiuto alle tante famiglie che vivono un momento di difficoltà».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

Torna su
TrevisoToday è in caricamento