rotate-mobile
Attualità Casier

Casier, ripartite a pieno ritmo le attività dello Spazio BRA per il periodo estivo

Mestriner, assessore alle politiche sociali e famigliari: «Vogliamo ribadire la nostra gratitudine per il grande lavoro di squadra dei servizi sociali e della cooperativa “Insieme si può”»

Dal 29 giugno scorso, gli spazin BRA del Comune di Casier sono stati adeguati per l'organizzazione in piccoli gruppi - indicazione prevista dalle linee guida nazionali e regionali per i servizi all’infanzia - nonché oggetto di pulizia, riordino e sanificazione affinché rispondessero alle necessità di sicurezza e distanziamento dei minori. Il 24 giugno, in sala consiliare, i genitori dei bambini hanno poi incontrato gli educatori e il servizio sociale comunale per condividere i contenuti dell’attività, spostata nel periodo estivo, vista l’interruzione imposta dall’emergenza Covid-19 tra marzo e maggio.

La scelta di proseguire le attività nel periodo estivo è stata condivisa tra il Comune di Casier, attraverso il Servizio Sociale, il personale docente dell’Istituto Comprensivo con il quale è in atto un dialogo sia per lo spazio di recupero sul piano scolastico sia su quello relazionale. Importante, per il raggiungimento di questo obiettivo, è stato l'impegno delle Assistenti Sociali coordinatrici del progetto e degli educatori che hanno lavorato per rispondere, in breve tempo, alle esigenze delle famiglie e ai bisogni prioritari dei bambini e dei ragazzi secondo regole necessarie per la prevenzione.

«L’amministrazione vuole ribadire la sua gratitudine per il grande lavoro di squadra dei servizi sociali e della cooperativa “Insieme si può” per questa riprogettazione ad hoc per il periodo estivo - ha dichiarato l’Assessore alle politiche sociali e famigliari Leonella Mestriner - i ragazzi e la famiglia sono per noi al centro di tutto».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casier, ripartite a pieno ritmo le attività dello Spazio BRA per il periodo estivo

TrevisoToday è in caricamento