Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità Castelfranco Veneto

Luci accese, domenica a Castelfranco si inaugura il mercatino di Natale

Fino a domenica 6 gennaio 2019, nei giardini pubblici ai piedi dell’antico manufatto saranno aperte 28 casette, i tipici chalet natalizi in legno addobbati di tutto punto e per la prima volta abbigliati in modo uniforme con luci e colori

Ad una settimana dall’inizio dell’Avvento e del percorso che porta al Santo Natale, Castelfranco Veneto domenica entra nel clima natalizio con l’inaugurazione del Mercatino di Natale “Sotto le Mura”. La proposta è organizzata dall’Assessorato al Commercio ed in primis dal titolare del referato, Marica Galante che ha voluto fortemente questo evento trovando il supporto del mandamento di Castelfranco Veneto dell’ASCOM e la collaborazione delle associazioni Botteghe del Giorgione, Commercianti ed Esercenti di Castelfranco e Dentro/Centro. Alla presenza del vicesindaco, Gianfranco Giovine, dell’assessore al Commercio, Marica Galante e del presidente della Commissione Consiliare alle Attività Produttive, Fiorenzo Basso è stato presentato l’evento.

Da domenica 24 novembre a domenica 6 gennaio 2019, nei giardini pubblici ai piedi dell’antico manufatto saranno aperte 28 casette, i tipici chalet natalizi in legno addobbati di tutto punto e per la prima volta abbigliati in modo uniforme con luci e colori per rendere quanto più elegante ed omogenea la proposta. Tredici gli stand che proporranno idee regalo ed articoli di artigianato mentre quindici quelli che ospiteranno prodotti alimentari e faranno somministrazione per un’occasione di vivere e soprattutto gustare le prelibatezze locali e tipiche del periodo. Nel ricco programma di eventi natalizi, in cui vanno ricordati, tra le altre, i Canti sotto l’albero, la rassegna di brani natalizi di venerdì 28 dicembre inserita nel programma di Notti Magiche Winter ed il programma al Museo e Biblioteca, spicca il servizio navetta con bus elettrico per il Centro dai principali parcheggi della Città, attivo i fine settimana a partire da sabato 1 dicembre, grazie alla disponibilità di MOM. In evidenza infine la collaborazione con il Centro Atlantis di Castelfranco Veneto (Cooperativa sociale per ragazzi con diverse tipologie di disabilità) il quale ha realizzato l’immagine della locandina, nuovo “brand” di Natale Sotto le Mura. Il taglio del nastro della 4ª edizione del Mercatino di Natale è fissato per domenica 25 novembre alle ore 17.00 con la presenza, ad animare l’inaugurazione, di un gruppo in costume storico.

«Quattro anni fa -ha detto l'assessore al commercio, Marica Galante- abbiamo lanciato questa proposta che ha ottenuto subito grandi riscontri in particolare per la location. Questi chalet studiati nella posizione per creare un percorso, illuminati con attenzione e quest’anno addobbati tutti nello stesso modo permettono di creare un’atmosfera ancor più magica, quasi fiabesca. Un ringraziamento a tutte le Associazioni attive ed ai ragazzi del Centro Atlantis che ritengo abbiano creato una locandina che è un vero capolavoro!».

TORNA LA NAVETTA DELLA MOM La navetta delle feste è pronta a partire. Mobilità di Marca Spa e Amministrazione Comunale di Castelfranco Veneto presentano oggi l’avvio del servizio park+bus gratuito in occasione degli eventi “Natale sotto le Mura”. Una esperienza consolidata, arrivata al suo terzo anno di realizzazione, attraverso una costante crescita dell’utenza. Il servizio è ormai conosciuto e apprezzato, non solo dai tanti visitatori che arrivano nella bella cittadina murata nei weekend festivi, ma anche dagli stessi residenti della Castellana che hanno compreso come sia molto più comodo lasciare la propria auto fuori dal centro. A disposizione per la sosta gratuita ci sono i parcheggi a sud e a ovest rispetto al centro (area ex Foro Boario in via Bordignon e area Centro Commerciale Giorgione in via Valsugana). Qui sono collocate le due fermate di interscambio che conducono verso il centro. La navetta MOM avrà frequenza ogni dieci minuti e sarà totalmente gratuita per i fruitori. Il percorso conferma l’anello circolare attorno al fossato del castello e con comode fermate in centro lungo il passeggio Dante: una in piazza Giorgione, l’altra in Corso XXIX Aprile. Non solo gratuità e praticità, ma anche attenzione all’ambiente. La navetta consente di spostare dal centro storico centinaia di auto e il mezzo utilizzato sarà totalmente elettrico, a emissioni zero. Il servizio sarà attivo dal 1 Dicembre al 6 gennaio tutti i sabati e le domeniche dalle 14 alle 19,30. Confermate quindi le 12 giornate di servizio come nell’edizione 2017/2018 che aveva visto triplicare i passeggeri (400).

Natale_Archvio (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luci accese, domenica a Castelfranco si inaugura il mercatino di Natale
TrevisoToday è in caricamento