Due week end con in cattedra il radicchio variegato di Castelfranco Veneto

Domenica mattina il clou con la 37ª edizione della mostra concorso del Radicchio variegato con in gara 20 produttori storici che verranno valutati da un’apposita giuria

Non uno ma quest’anno sono due i fine settimana dedicati al ”fiore che si mangia”, il Radicchio variegato di Castelfranco Veneto. L’Amministrazione comunale, con l’assessore al Commercio, Marica Galante sul tavolo della regia, ha presentato la lunga serie di proposte che culminerà domenica mattina 16 dicembre con la 37ª mostra concorso. Si parte sabato sera 8 dicembre, Festa dell’Immacolata, con la Pro Loco attiva in piazza Giorgione (nei primi due quadranti) che proporrà una cena spettacolo rigorosamente a base di radicchio. La serata sarà ad invito e nell’occasione verrà assegnata la prima edizione del premio della Pro Loco al “Cittadino di Castelfranco del 2018”. Domenica 9 dicembre dalle ore 9 alle 19 sempre in piazza Giorgione saranno presenti stand degli associati a Coldiretti, La Strada del Radicchio e della Confederazione Italiana Agricoltori. Spazio anche agli assaggi per i visitatori con il supporto di 4 ristoratori delle Città, alla vendita del radicchio ed a due laboratori per bambini che potranno cimentarsi dietro i fornelli. Presente anche uno spazio dell’Istituto Agrario Sartor con i ragazzi a fare da ciceroni sulla storia e particolarità del radicchio di Castelfranco.

Sempre domenica mattina, ma alle ore 11 in Teatro Accademico si terrà la premiazione della seconda edizione del concorso pittorico per acquerelli sul tema “Radicchio variegato di Castelfranco in cucina” con 56 opere in gara attualmente esposte nella Galleria del Teatro e realizzate da artisti provenienti dal Triveneto e non solo.

Da venerdì 14 a lunedì 17 dicembre si replica, anzi si raddoppia in piazzetta 24 Maggio con il Consorzio dei Ristoranti del Radicchio. Si inizia venerdì sera 14 dicembre dalle ore 18 alle 20 con il Radicchio Spritz per uno spazio rivolto ai giovani ma non solo, succoso antipasto per la cena della sera. Tema della serata del sabato sarà invece dedicato al bellunese con i prodotti gastronomici delle vicine montagne mentre domenica a pranzo e cena ai prodotti tipici del territorio castellano come la patata dolce. Il lunedì sera, con la replica del Radicchio Spritz, sarà incentrato sul cappone, viste le prossime feste di Natale oltre alla presenza, da segno gran finale, di tutti i 12 chef. Non mancherà, nelle diverse serate, il risotto con i diversi abbinamenti (come la salsiccia bianca trevigiana nella giornata di domenica).

Domenica mattina sempre in piazzetta 24 Maggio alle ore 11.30 il clou con la 37ª edizione della mostra concorso del Radicchio variegato di Castelfranco Veneto con in gara 20 produttori storici che verranno valutati da un’apposita giuria. Spazio anche all’intrattenimento per il pubblico presente. Con l’Amministrazione comunale, Pro Loco e Consorzio dei Ristoranti del Radicchio hanno danno il loro apporto il Consorzio del Radicchio, dell'Organizzazione Produttori Ortofrutticoli del Veneto (OPO Veneto) che ha messo a disposizione il prodotto, La Strada del Radicchio ed il Centro Atlantis per una mano tesa alla solidarietà ed a cui verrà destinato parte del ricavato della rassegna.

Nel corso della presentazione della rassegna 2018, in Sala Consiliare, è stato esposto anche l’andamento della produzione del Consorzio IGP che nelle ultime tre annate è passato da un raccolto di 1.5 ai 7 quintali dello scorso anno con un possibile obiettivo per il 2018 di 9/10 quintali merito di tecniche di conservazione più efficienti e di una migliore proposta del prodotto sul mercato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Sede unica per Inps e Ulss 2: siglato l'accordo

  • Attualità

    Concordato Stefanel, Furlan: «I lavoratori vogliono chiarimenti»

  • Cronaca

    Occuparono alloggio Ater, assolti in otto del Collettivo Ztl

  • Cronaca

    Delitto di Rolle, perizia della difesa sul dna: "C'è stata contaminazione"

I più letti della settimana

  • Cadavere ritrovato nel Piave, è l'imprenditore scomparso da Farra

  • Si ubriaca prima di entrare in classe, insulta la prof e collassa

  • Schianto nella notte sulla Pontebbana, grave un 18enne

  • Addio Home Festival: Treviso lo rimpiazza con il "Core Festival"

  • Natale a Treviso: c'è anche la sorella di Chiara Ferragni

  • Operaia Electrolux trovata morta in casa, colleghi in lutto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento