Attualità

Centenario della Grande Guerra: a Montebelluna una pergamena di benemerenza

L'assessore Bortoletto: "Oltre a promuovere eventi iniziative di spessore storiografico, abbiamo concluso il periodo delle celebrazioni con l’inaugurazione del MeVe, il Memoriale Veneto della Grande Guerra"

Domenica era presente anche l’assessore Maria Bortoletto, in rappresentanza del Comune di Montebelluna, a Udine già “Capitale della Guerra" dove è avvenuta la consegna della Pergamena "Albo d'Oro" per l'intensa attività svolta in occasione del Centenario della Grande Guerra. La cerimonia, organizzata dal coordinamento delle Associazioni d'arma del Friuli-Venezia Giulia per l'Albo d'oro della Grande Guerra, ha visto la partecipazione del sindaco di Udine, Pietro Fontanini, e decine di rappresentanti di municipi e associazioni che si sono spese per tenere viva la memoria di una guerra che ha coinvolto milioni di persone.

Tra queste anche Montebelluna, come spiega l’assessore Maria Bortoletto: “Oltre a promuovere eventi iniziative di spessore storiografico, Montebelluna ha concluso il periodo delle celebrazioni con l’inaugurazione del MeVe, il Memoriale Veneto della Grande Guerra, aperto proprio il 3 novembre 2018. Un polo fortemente voluto dall’amministrazione comunale di Montebelluna che ha voluto creare un luogo che non fosse solo un museo ma uno spazio in cui poter vivere, interpretare e conoscere la storia dell'ultimo secolo a partire dai primi del '900 ad oggi e che, proprio attraverso la conoscenza della storia, vuole promuovere una cultura della pace”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centenario della Grande Guerra: a Montebelluna una pergamena di benemerenza

TrevisoToday è in caricamento